alice lifestyle leonardo marcopolo

Ciambella sofficissima alla mandorla

Ciambellone della nonna rivisitato, sofficissimo e profumato alla mandorla. Ottimo a colazione, merenda e per essere farcito e ricoperto di glassa….senza burro e latte e quindi adatto anche a chi ha intolleranze al lattosio

Soffice e leggero, una vera delizia
Soffice e leggero, una vera delizia

Preparazione

1
Montare per bene le uova con lo zucchero fino ad ottenere un impasto cremosissimo ( più si lavora e meglio è perché è da qui che dipende la morbidezza del nostro dolce)
2
Aggiungere nella sequenza: farina, lievito, olio e acqua, in ultimo aggiungere la farina di mandorle e l’essenza di mandorla
3
Miscelare per bene con le fruste elettriche fino ad ottenere un impasto omogeneo
4
Imburrare una ciambelliera a bordi alti e del diametro di circa 26/28 cm e infornare a 180 per 1 ora….quindi si fa la prova dello stuzzicadenti, se questi fuoriesce dalla torta ben asciutto, la torta è pronta; altrimenti far cuocere ancora per altri 10 minuti con un foglio di carta alluminio sopra per evitare che la superficie esterna si bruci.
5
Far raffreddare il dolce, quindi capovolgere la ciambelliera su un piatto e decorare come più ci piace: glassa al cioccolato fondente o al latte ( sciogliendo la tavoletta a bagnomaria) e tutto ciò che la fantasia ci suggerisce: meringhette, marshmallow, cioccolatini, codette colorate.