alice lifestyle leonardo marcopolo
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Patate ed aneto.

Ecco qui una ricetta indiana che si accosta molto al nostro gusto europeo per la presenza dell’aneto; spezia a noi nota per il suo caratteristico profumo e molto utilizzata nella cucina dell’est europa. I semi vengono molto utilizzati in alcune parti dell’India…ma di questo ne parleremo in altri articoli.

Questa dunque rimane una ricetta semplice e dall’aroma delicato rispetto alle classiche portate indiane, la consiglio in quanto l’aneto è un ottimo antispasmodico, diuretico, carminativo, utilizzato contro i disturbi digestivi e l’inappetenza. In più mi piace stimolarvi ed orientarvi verso altri gusti in quanto moltissime volte può capitare di ritrovarsi schiavi delle nostre abitudini culinarie rendendoci così poco appetibili i soliti piatti.

Mi scuso per il filmato che vado a proporvi ma ho avuto dei problemi tecnici, riporto sotto la ricetta e l’ultima parte di essa non filmata.

[youtube]luqkyf-Uqks[/youtube]

RICETTA: per 2 persone porzione indiana

2-3 patate grosse tagliate a cubetti

1-2 ramoscelli di aneto fresco

1 cucchiaino di cumino

1 cucchiaino scarso di curcuma

1/2 cucchiaino di semi si ajwain o levistico

sale q.b.

olio o ghee 2 cucchiai abbondanti

acqua q.b.

opzionale: Per chi desidera può aggiungere una cipolla alla ricetta.

PROCEDIMENTO:

1) metto l’olio oppure il ghee a scaldarsi nella mia padella, successivamente inserisco le spezie, prima tutti i semi ed in seguito la curcuma (per chi desidera qui inserisca la cipolla)

2) dopo che le spezie sono soffritte inserisco le patate tagliate a cubetti e le faccio soffriggere anch’esse, per poi aggiungerci un bicchiere scarso di acqua e coprire con un tappo…. durante la cottura controllo l’acqua e le patate che sono sul fuoco a fiamma vivace

3) controllo le patate circa dopo 10-15 minuti e vado a controllare quanto tempo rimane, se necessita aggiungo dell’acqua …. dopo essermi assicurata che le patate siano morbide abbastanza prima di 5 minuti della fine della cottura vado ad inserire il mio aneto fresco tagliato a pezzi come fosse il prezzemolo. Chiudo con il tappo e continuo fino a fine cottura. In seguito vado a servire

 

Commenti