alice lifestyle leonardo marcopolo
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Pane indiano al mais senza lievito e SENZA GLUTINE.

Questo tipo di pane indiano è un tipico piatto della regione del Punjab, da un’antica tradizione fino ad oggi sulle tavole delle case nel Punjab è possibile riassaporare questa antica ricetta . Principalmente questo pane è particolarmente cucinato nella stagione invernale, di fatti il pane al mais è da sempre l’accostamento ideale al piatto tipico sempre del Punjab dal nome Saag oppure del Sarson da saag piatti a base di spinaci ed altre verdure come le cime di rapa e le bietole mentre nel secondo foglie verdi della pianta di senape. Come in altri articoli riporto la cucina dell’India è strettamente legata al territorio dunque il raccolto delle verdure come gli spinaci è durante il periodo invernale e per questo motivo anche il pane che lo accompagna diventa un piatto invernale.

Non dimenticatevi di accompagnare questo pane oltre che al piatto di verdure con una buona ciotola di yogurt fresco bianco e possibilmente fatto in casa!

Riguardo la sua lavorazione, risulta molto complessa e per questo non tutte le massaie indiane hanno ottimi risultati, io posso ritenermi fortunata perchè mia suocera cucina molto bene questo pane.

 

[youtube]p19Z1zvrbnc[/youtube]

RICETTA:

farine di mais precotta a grano medio Q.B.

acqua Q.B.

farina di mais molto fine (oppure di riso per chi senza glutine o del normale chapati) per stendere

opzionale sale

ghee od olio per cospargere il pane

PROCEDIMENTO:

Lavorare la farina di mais con l’acqua calda e formare l’impasto. Una volta formato l’impasto prenderne un pugno pieno e cercare con abilità di stenderlo fino ad arrivare ad una stesura di massimo 5 mm. Successivamente coppare per avere la forma rotonda senza frastagliature.

Cucinare sulla pentola di ferro è consigliabile e cospargere i lati mentre è in cottura con dell’olio o ghee .

Commenti