alice lifestyle leonardo marcopolo
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Spinaci aromatizzati semplici e veloci dalla tradizione del nord India.

Dopo aver assaporato il buon pane indiano al mais eccovi la ricetta del piatto d’accompagnamento per eccellenza “gli spinaci aromatizzati” che vi ricordo vanno gustati con anche dello yogurt fresco. Questa è una delle versioni che vi mostrerò riguardo a questo piatto, questa versione è molto facile e veloce per quando ci ritroviamo ad attingere alle riserve freezer e dobbiamo stupire qualcuno!

Ed ecco allora che con un po’ di farina, spinaci congelati dello yogurt semplice ed un pizzichino di polverine magiche come le nostre spezie! riusciamo a stupire i nostri commensali!

Poco da dire per questa ricetta ma tanto da provare!

[youtube]GXjA_SK35vk[/youtube]

INGREDIENTI: per circa 3 porzioni all’indiana

la quantità di 5 cubetti di spinaci congelati lasciati fuori precedentemente dal freezer

1 pizzichino di hing se l’avete

1 cucchiaino scarso di semi di finocchio

1 cucchiaio non colmissimo di pasta di zenzero ed aglio (si ottiene pestando zenzero ed aglio in stessa quantità)

1 grossa cipolla

1 cucchiaino scarso di curcuma

olio di semi oppure del ghee 2 chucciai circa (di ghee 1 cucchiaio e mezzo)

per concludere facoltativo o del succo di limone una spruzzata oppure dell’amchur

sale q.b.

(per chi non conosce gli ingredienti segua la mia guida su questo sito http://www.amorecucinapollocurry.altervista.org/aneto.html

PROCEDIMENTO:

1) scaldare l’olio oppure il ghee ed inserirvi i semi di finocchio, farli soffriggere. Successivamente inserire le spezie hing e curcuma e soffriggere inserendo successivamente la pasta di zenzero ed aglio e la cipolla…. soffriggere fino a che la cipolla sia traslucida.

2) inserire ora gli spinaci, se congelati o no non cambia al fine della ricetta. aggiungiamo un bicchiere di acqua assieme agli spinaci e chiudiamo con coperchio in modo che essi si possano stufare. Saliamo a piacere.

3) controlliamo la cottura…. se necessitano di altra acqua aggiungiamola. Questa è una ricetta a lunga cottura, gli spinaci dovrebbero cuocere fino a che si deformino e rimangano una purea, nel caso non avessimo molto tempo potremmo accelerare tritando gli spinaci e riducendoli in purea e concludendo in padella. Aggiungiamo verso la fine anche un goccio di olio oppure di ghee se necessita.

4) prima di spegnere il fuoco aggiungiamo il succo di limone, una spruzzata, oppure dell’amchur….  ultimare ancora 5 minuti la cottura e in seguito servire .

 

Commenti