RICETTA DEI BROWNIES

Oggi vi propongo una ricetta light… scherzo! I brownies sono dolcetti a base di cioccolato fondente e frutta secca a piacere, ipercalorici ma buonissimi, perfetti per il clima invernale (anche se io li mangerei in tutte le stagioni, tranquillamente).

Ci sono molte versioni sull’origine di questo sfizioso dolce.

Molti pensano che siano stati inventati  da un cuoco che dimenticò di aggiungere il lievito nell’impasto ottenendo un dolce basso ma molto gustoso.

Nel 1904 compare per la prima volta la ricetta sul ricettario famoso di quell’epoca: American Cookery.

Comunque sia i brownies si sono diffusi in Europa e in America solo negli anni venti quando il cioccolato era già alla portata di tutti.

I brownies diventano, così, i dolcetti più amati dagli americani.

Ecco la ricetta!

INGREDIENTI:

– 265 g di cioccolato fondente

– 135 g di burro

– 4 uova

– 255 g di zucchero semolato

– un pizzico di sale

– 135 g di farina 00

– 175 g di frutta secca (noci, nocciole…)

PROCEDIMENTO:

1. Preriscaldate il forno a 180°, statico.

2. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria ed unitevi il burro mescolando bene finché non si sarà sciolto.

3. Sbattete le uova con parte dello zucchero, poi aggiungete il restante.

4. Aggiungete un pizzico di sale e versate il cioccolato e burro (precedentemente fusi) all’interno del composto di uova e zucchero, sempre mescolando.

5. Setacciate la farina e versatela nel composto.

6. Unite la frutta secca scelta.

7. Imburrate e infarinate una teglia rettangolare (la mia è di dimensioni 20 x 28), versatevi l’impasto e infornate a 180° per circa mezz’ora.

Io ho realizzato sia i brownies alle noci che alle nocciole, a voi la scelta!

          brownies alle noci.          brownies alle nocciole.

Ciao a tutti, al prossimo articolo!

Anita

 

Comments

comments