Confettura di pere e cannella – ricetta conserve

ll confettura pere e canella  (4 di 1)

Estate tempo di conserve io adoro farle mi piace sentire il profumo della confettura che bolle , e degli aromi che metto all’ interno e poi mi sento orgogliosa quando farcisco una crostata di dire la confettura è fatta da me e adoro farci dei piccoli presenti natalizi , mi piace vestire i vasetti e metterci l’ etichetta ora me le sto facendo fare personalizzate non vedo l’ora di attaccarle ad ogni vasetto . Oggi vi lascio la ricetta della confettura di Pere e Cannella una vera delizia .

 

Ingredienti per 1 kg di marmellata pere e cannella:

  • 1kg di pere Santa Maria mature
  • 400 gr di zucchero
  • 1 stecca di cannella
  • barattoli ermetici
  • imbuto per confettura
  • etichette
  • stoffa o carta colorata
  • nastri

La prima cosa da fare per le confetture o le conserve in generale è sterilizzare i barattoli sapete come si fà??  io vi spiego il metodo che uso , prendo i barattoli li lavo con acqua e sapone li sciacquo benissimo e poi li metto dentro un pentolone a bollire per 1 ora circa ,copro un tavolo con una  tovaglia pulita e con l’ aiuto di una pinza li tiro su in modo da non toccarli e li metto a scolare a testa in sotto , tra un barattolo e l’altro metto degli strofinacci in modo che nel bollire non si urtino  tra di loro evitando rotture in pentola , c’è anche chi usa il metodo della sterilizzazione in forno .

Lavo le pere , le sbuccio e levo il torsolo centrale le faccio a tocchetti e le metto in una ciotola  , io ho usato questo tipo di pere perchè sono dolci e succose però voi se preferite un’ altra qualità usate quella senza problemi sconsiglio le kaiser perchè sono piuttosto  acidule e legnose secondo il mio gusto per farci una marmellata .

Nella ciotola dove ho messo i tocchetti di pere metto lo zucchero e la cannella sbriciolata  e lascio una notte in frigo a macerare coperta .

La mattina dopo verso il contenuto in un tegame e metto sul gas a fiamma bassa e inizio a far bollire cerco di girare in continuo perchè altrimenti si attacca al fondo e faccio bollire per circa due ore , frullo tutto grossolanamente perchè i pezzi mi piacciono ,frullo anche la cannella perchè si è ammorbidita in cottura quindi mangiandola non da fastidio e la faccio addensare ancora per 40 minuti faccio la prova piattino ne verso un cucchiaio e se girandola non scivola via vul dire che la marmellata è pronta , giro tutti i barattolini e con l’aiuto di un’imbuto verso la marmellata nei barattolini , chiudo ermeticamente e capovolgo finchè non si raffreddano .

Per questa confettura per vestire i vasetti ho usato carta di riso avorio e fiocchetti riciclati gialli però potete sbizzarrirvi come più volete ………

Questa marmellata è ottima per la colazione, per farcire una bella crostata e anche una fantastica torta di pasta brioche , provatela e fatemi sapere ….

ll confettura pere e canella  (5 di 1)

Commenti