Occhi di bue alle pesche – ricetta dolci

ll occhi di bue-4

Buongiorno anche oggi parliamo di biscotti , un classico ideale per la colazione mattutina o una merenda con le amiche con del tè o del caffè , si possono fare grandi e piccini con la marmellata o la cioccolata , semplici con lo zucchero a velo o glassati  per metà dalla cioccolata. Io ho scelto il classico con solo la variante della marmellata perchè volendo usare la marmellata fatta da me ho optato per quella di pesche….. Vi lascio la ricetta dei miei occhi di bue e come sempre aspetto un vostro giudizio

 

Ingredienti per circa 20 biscotti:

  • 250 gr di farina “00”
  • 150 gr di burro
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 2 tuorli
  • la scorza gratta di un limone
  • marmellata di pesche

Procediamo …. come sempre faccio la mia frolla con la planetaria perchè ormai sono sicura di come viene e non sporco tutta la spianatoia  metto prima farina e burro e faccio sabbiare poi aggiungo lo zucchero a velo i tuorli e la scorza di limone grattata e faccio andare con la frusta K finchè non diventa una palla omogenea, una volta pronta l’incarto e la faccio riposare in frigorifero per 30 minuti circa.

Passato il tempo di riposo spolvero con un po di farina la spianatoia e stendo la pasta frolla ad altezza di circa 12 cm e con un coppa pasta ondulato  di 10 cm di diametro faccio 40 dischetti di cui 20  li andrò a coppare con con un coppa pasta di 3 cm di diametro, intanto accendo il forno e lo porto a 180° , dispongo su una teglia foderata i 20 dischetti lisci metto un velo di marmellata di pesche e posiziono sopra l’altro dischetto . Quando il forno è arrivato a temperatura inforno i miei occhi di bue e cuocio per circa 20 minuti , una volta sfornati e raffreddati li spolvero con dello zucchero a velo ……..

 

ll occhi di bue-5

Un biscotto classico ma  sempre buono  , provatelo e fatemi sapere

Commenti