alice lifestyle leonardo marcopolo
pizza montanara

Pizza Montanara

A Napoli lo street food è di casa, ben rappresentato anche dalla pizza montanara, dal gusto straordinario ed inconfondibile. Il suo nome deriva dai contadini che provenivano dalla montagna e che erano soliti consumare per spuntino panini conditi con sugo di pomodoro, basilico e formaggio. La pizza più famosa, preparata anche da Sofia Loren, nel film l’oro di Napoli. Infatti molto tempo fa, la montanara era preparata e fritta dai pizzaioli nei loro “bassi” (un’abitazione misera con un solo locale che si apriva sulla strada), e venduta dalle loro mogli.

Ingredienti per 4 persone

400 g di impasto base  di pizza(clicca  per la ricetta)

500 g di passata  di pomodoro

40 g di olio extravergine di oliva

1 spicchio di aglio

400 g di provola o fior di latte

basilico

sale q.b.

olio di semi di arachide per friggere

 

Preparazione

Prima di procedere alla cottura e quindi alla frittura delle pizze, preparate il sugo: imbiondite in un tegame l’aglio, quindi unite la passata, aggiustate di sale e fate cuocere per circa quindici minuti.

Dividete l’impasto in piccoli panetti, stendeteli   su una spianatoia infarinata ed esercitate al centro delle piccole pressioni in modo di forarlo, evitando così che la pasta non si gonfierà durante la cottura.

Friggete in abbondante olio bollente per circa un minuto.

Fate sgocciolare l’eventuale olio in eccesso su un foglio di carta assorbente, quindi condite con sugo, provola e basilico.

 

Commenti