Taralli di pasta di pane farciti

Taralli di pasta di pane farciti

Ecco a voi la pasta di pane che può essere impiegata in tante ricette: pizzette, scorpelle, panzerotti, taralli. Quest’impasto è ottimo per l’impiego sia al forno che fritto.

Ingredienti
• 1 kg di farina tipo 00 + q.b. per il piano lavoro
• 25 gr di lievito di birra
• 6 cucchiai di olio evo
• 1 cucchiaino di zucchero
• q.b. di filetti di alici salate
• q.b. di olio per friggere
• q.b. di sale
• 500-600 ml di acqua

Preparazione

Dispongo la farina a fontana sul piano lavoro e formo un buco al centro. Prendo una ciotola, metto un bicchiere d’acqua tiepida, sbriciolo dentro il cubetto di lievito di birra e lo zucchero. Mescolo bene il tutto e aggiungo al centro della farina il composto d’acqua e lievito. A parte, sciolgo 25 gr di sale in un bicchiere d’acqua tiepida; aggiungo l’olio e li incorporo nella farina.
Metto un po’ di farina e la restante acqua tiepida da parte, che integrerò nell’impasto mano a mano, fino a raggiungere la giusta consistenza, morbida ed elastica. Continuo ad impastare fino ad ottenere un impasto consistente, con il quale formerò un panetto che andrò a mettere a riposare e lievitare in una sufficiente ciotola, adeguatamente spolverizzata di farina sul fondo.
Ora copro la ciotola con un canovaccio e la ripongo nel forno spento.
Trascorso il tempo necessario per la lievitazione, circa 2 ore, fino a quando il volume dell’impasto raddoppia, procedo alla preparazione dei taralli di pasta di pane farciti.
Metto il panetto sul piano di lavoro spolverizzato di farina e lo dividi in tanti piccoli pezzi . Faccio dei rotoli, li schiaccio e farcisco ognuno con dei filetti di alici, chiudo ognuno, faccio di nuovo dei rotoli e faccio i taralli.
Metto i taralli a riposare su un piano, coperti con un canovaccio, per altri 10 minuti, poi li friggo in abbondante olio.

Commenti