Pappardelle con porri, pancetta e arancia

Pappardelle con porri, pancetta e arancia

La pasta all’uovo valorizza un condimento semplice ma non banale, in cui il porro, il succo d’arancia e la pancetta creano grinta e gusto deciso al piatto.

Ingredienti e dosi per 4 porzioni

• 400 gr di pappardelle all’uovo
• 1 porro
• q.b. di olio EVO
• 1 foglia di salvia
• 150 gr di pancetta semiaffumicata
• 1 arancia biologica
• 3 cucchiai di formaggio grana grattugiato
• sale

Preparazione

Tagliare ad anelli il porro. Farlo rosolare con un po’ d’olio in padella. In un’altra padella tostare dolcemente anche la pancetta. Aggiungere la salvia e la pancetta tagliata a striscioline e finire la cottura. Dopo che il porro si è un po’ rosolato, aggiungere un po’ di acqua e il sale. Mettere il coperchio e attendere e lasciare stufare. A quel punto tagliare l’arancia a vivo e farla a pezzetti. Trasferire la pancetta con l’arancia nella padella del porro. Lessare le tagliatelle conservando due mestoli di acqua di cottura. Scolarle e buttarle nel sugo, saltarle allungando con l’acqua tenuta da parte, se necessario. Impiattare e decorate i piatti con nastrini di porro.

Commenti