Pane al cumino

Pane al cumino1

Pane al cumino2 Pane al cumino3

Proprio come il sottotitolo del mio blog (Nuove idee in cucina), oggi scopriamo insieme come fare il pane in casa dal sapore tutto particolare, con una spezia ancora poco considerata nella cucina italiana, il cumino, questa spezia dal sapore intenso, amaro e contemporaneamente dolciastro.
Il cumino è una pianta erbacea originaria della Siria, molto utilizzata nella cucina indiana e spagnola, i suoi semi sono simili a quelli del finocchio e dell’anice ma più piccoli e più scuri.

Ingredienti

• 850 gr di farina di frumento
• 150 gr di farina di segale
• 6 cucchiai di olio EVO
• 1 cubetto di lievito fresco
• 15 gr di semi di cumino in polvere
• q.b. di acqua calda
• 1 pizzico di zucchero
• sale

Preparazione

Miscelare le due farine sul piano di lavoro, fare una fontana, inserire il lievito, un pizzico di zucchero, poca acqua calda ed impastare fino ad ottenere un panetto abbastanza liscio ed omogeneo.
Mescolare tutti gli ingredienti, aggiungere acqua sufficiente per dare la forma liscia ed un impasto non appiccicoso. Impastare a lungo con i pugni e arrotolare, poi alla fine formare il classico panetto a forma di palla, lasciandolo a riposare coperto da un canovaccio umico almeno per 2 ore.
Preriscaldare il forno a 230-240°C.
Poi dividere con le mani bagnate l’impasto in 5-6 porzioni e fare la forma delle palline rotonde (più grandi come palle da tennis). Schiacciarle leggermente, praticare con il coltello un lieve taglio centrale, poi mettere a lievitare su una teglia da forno ancora per 15-20 minuti (su carta da forno) e dopo nel forno preriscaldato per circa 20-30 minuti.
Suggerimenti:
Vi invito a non stravolgere la ricetta e a rispettare gli ingredienti per ottenere il gusto un po’ forte e deciso di questo pane. Di sicuro non rimarrete deluse.

Commenti