Brodetto apricenese di Pasqua

Brodetto apricenese di Pasqua5

Brodetto apricenese di Pasqua1 Brodetto apricenese di Pasqua2 Brodetto apricenese di Pasqua3 Brodetto apricenese di Pasqua4 Brodetto apricenese di Pasqua5E’ un piatto pugliese specificatamente della Pasqua. Le nostre mamme preparavano e preparano tutt’ora questo piatto il giorno di Pasqua, per essere consumato il Lunedì della Pasquetta durante la tradizionale scampagnata. Gli elementi principali del piatto sono l’agnello di tradizione pasquale, gli asparagi selvatici e le uova fresche di masseria.

Ingredienti per 6 porzioni

• 1 kg coscia d’agnello escluso l’osso
• 3 mazzi di asparagi selvatici
• 2 spicchi d’aglio
• 10 uova
• 50 gr di pecorino grattugiato
• 1/2 bicchiere di vino bianco
• 1 ciuffo di prezzemolo
• olio EVO
• sale

Preparazione

Taglio a piccoli tocchetti la coscia di agnello, che sfriggo in padella con l’olio di oliva. Quando è ben rosolata, aggiungo l’aglio schiacciato che andrò a togliere dopo, sfumo con il vino, abbasso la fiamma e lascio cucinare per mezz’ora.
In una pentola metto a bollire dell’acqua e la salo e quando bolle tuffo gli asparagi puliti e lavati precedentemente per non più di 5 minuti. Li scolo e li metto da parte.
In una teglia da forno per 6 porzioni metto i pezzi di agnello, aggiusto di sale e vi distribuisco sopra gli asparagi, facendo amalgamare il tutto.
In una bolla batto le 8 uova intere con del formaggio pecorino grattugiato e prezzemolo tritato, amalgamo bene e unisco il composto alla carne nella teglia.
A questo punto lascio proseguire la cottura in forno preriscaldato a 180°C per 15-20 minuti.
Quando il brodetto risulterà compatto e sodo, simile alla frittata, di un bel colore dorato, sarà pronto per essere servito.

Commenti