SPAGHETTI ALLA CHITARRA, ZUCCHINE, AVVOLTI IN BURRATA

SPAGHETTI ALLA CHITARRA, ZUCCHINE, AVVOLTI IN BURRATA1

SPAGHETTI ALLA CHITARRA CON ZUCCHINE E MOUSSE DI BURRATA3 SPAGHETTI ALLA CHITARRA, ZUCCHINE, AVVOLTI IN BURRATA2Il gusto intenso ma delicato dona a questo semplice piatto un sapore del tutto particolare. La burrata abbraccia gli spaghetti e le zucchine mantecati con la sua crema quasi accarezzandoli, donando a questo piatto un gusto tutto nuovo da scoprire.

Ingredienti per 4 persone

• 250 gr di spaghetti alla chitarra
• 250 di zucchine fresche
• 1 burrata
• 50 gr parmigiano grattugiato
• 2 cucchiai di latte
• 1 porro tritato fine
• 1 bicchierino di brandy
• olio E.v.o.
• sale e pepe

Preparazione

Mettere a bollire una pentola con abbondante acqua salata. Lavare le zucchine e tagliarle a fettine sottili.
Non appena l’acqua inizia a bollire, scaldare anche una padella con l’olio ed imbiondirvi il porro tagliato a julienne, quindi unire le zucchine tagliate a rondelle sottili, regolare di sale e pepe, e saltate per qualche minuto a fuoco vivo. Aggiungere un bicchierino di brandy, attendere che evapori un po’ e poi coprire con il coperchio fino a cottura. Controllare spesso per verificare se le zucchine si asciugano troppo e, se necessario, aggiungere dell’acqua calda. Quando sono pronte, tenere da parte al caldo.
Tuffare gli spaghetti nell’acqua bollente, regolare di sale e mettere il coperchio.
Intanto inserire la burrata a pezzi in un mixer, aggiungere un bicchierino di latte e montare fino a creare una mousse abbastanza densa e priva di grumi, quindi far riposare in frigo per 5 minuti.
Scolare gli spaghetti al dente, preservando un po’ di acqua di cottura, versandoli nella padella con le zucchine. Aggiungere 2/3 della mousse di burrata e il parmigiano e mantecare fuori dal fuoco.
Servire nei piatti con abbondante parmigiano e con la rimanente di mousse di burrata, terminando con un filo di olio extravergine a crudo.

Commenti