PANE BIANCO CASERECCIO IN CASSETTA

PANE BIANCO CASERECCIO IN CASSETTA4

PANE BIANCO CASERECCIO IN CASSETTA5PANE BIANCO CASERECCIO IN CASSETTA1 PANE BIANCO CASERECCIO IN CASSETTA2 PANE BIANCO CASERECCIO IN CASSETTA3 Il nostro pane bianco casereccio si differenza dagli altri pure ottimi pani prodotti in tutta la penisola italiana per la sua molteplice versatilità: è ottimo per accompagnare carni, salumi e antipasti vari e, come già citato in una mia precedente ricetta, per fare questo pane ci vuole tempo, pazienza e soprattutto tanta passione. Va detto che l”impasto viene lavorato con le mani affinché nel giro di alcuni minuti da grezzo deve trasformarsi in pasta morbida ed elastica. Ma ora è tempo di trasformarci noi in panettieri provetti, vediamo insieme come:

Ingredienti e dosi

• 500 gr di farina 00
• 125 ml di acqua tiepida
• ½ cubetto di lievito di birra
• ½ misurino di olio EVO
• q.b. di sale

Preparazione

Ho messo il lievito a pezzetti in una ciotola e l’ho sciolto con le mani nell’acqua, ho unito la farina, ho iniziato ad impastare e poco per volta ho aggiunto l’acqua insieme all’olio e il sale. Ho mescolato fino a quando l’impasto si è staccato dalle pareti della ciotola, ho formato una palla e l’ho messa a riposare in una cesta avvolta da un canovaccio pulito per 30 minuti. Trascorso il tempo ho trasferito l’impasto sulla spianatoia e l’ho impastato di nuovo.
Ho lasciato l’impasto a riposare per almeno una notte, fino a vedere raddoppiato il suo volume. All’indomani ho preso il panetto e l’ho impastato un po’ dall’esterno verso l’interno, riformando un panetto lungo che ho adagiato in un’apposita cassetta rivestita di carta forno, ricoperto con un canovaccio l’ho messo a riposare ancora per circa 2 ore.
Ho acceso il forno a 220°C e ho infornato il pane, dopo 10 minuti ho portato la temperatura a 190°C e fatto cuocere per 40/50 minuti.
Questo mio pane l’ho chiamato “pane bianco casereccio in cassetta” è ottimo per accompagnare salumi, antipasti vari, anche se io lo preferisco con pomodoro fresco, olio, sale grosso e origano (il classico PANE E POMODORO APRICENESE).

Commenti