Crostata alle ciliegie

Crostata alle ciliegie1

CAM00513Crostata alle ciliegie4Crostata alle ciliegie3Crostata alle ciliegie2 Fu Lucio Licinio Lucullo, famoso militare e buongustaio romano che nel 72 a.c. introdusse la ciliegia in occidente dalla Turchia. Dagli antichi greci la ciliegia veniva definito il frutto del paradiso. Ed è proprio con questo frutto che la nostra cuoca preparerà una deliziosa crostata che conquisterà di sicuro il nostro palato con una frolla leggerissima e un ripieno dal sapore intenso, vediamo come:

Ingredienti e dosi per 6 porzioni

• pasta frolla
• 500 gr di ciliegie fresche
• 400 gr di marmellata di pesche
• 50 gr di zucchero
• 1 bicchierino di rhum
• zucchero al velo vanigliato

Preparazione

Rivestite di pasta frolla una teglia imburrata ed infarinata, stendetevi sopra la marmellata e sopra a questa le ciliegie private del nocciolo con l`apposito snocciolatore. Cospargete le ciliege di zucchero, spruzzate di rhum e mettete in forno a calore moderato per 30 minuti circa. Lasciate raffreddare la crostata, sformatela e spruzzatela di zucchero al velo vanigliato.

Commenti