STRÜDEL DI CILIEGIE

STRÜDEL DI CILIEGIE1

STRÜDEL DI CILIEGIE8 STRÜDEL DI CILIEGIE9 STRÜDEL DI CILIEGIE10Lo strüdel è una ricetta emblematica della gastronomia europea nella quale le tradizioni nazionali si fondono dando vita a piatti largamente diffusi in diverse zone.
Originario della Turchia, questo dolce e divenuto tipico nel Trentino Alto Adige, depositario dei segreti della preparazione dello strüdel, che ha avuto notevole successo anche grazie alle numerose coltivazioni di mele presenti sul suo territorio, che sono l’ingrediente fondamentale del ripieno di questo rotolo di pasta, assieme a uvetta, pinoli e cannella. Con questa ricetta vi propongo la variante dello strüdel con le ciliegie, amaretti e cioccolato fondente.

Ingredienti

• 300 gr di ciliegie denocciolate
• 8 biscotti amaretti
• 60 gr di cioccolato fondente
• 6 cucchiai di zucchero
• 300 gr di pasta frolla
• 1 rotolo di pasta sfoglia fresca
• 1 tuorlo d’uovo

Preparazione

Stendere bene la pasta frolla e creare un disco da appoggiare sulla sfoglia. Sbriciolare gli amaretti sulla frolla, aggiungere le ciliegie denocciolate e macerate con zucchero e rum. Aggiungere uno strato di cioccolato grattugiato. Arrotolare la pasta su sè stessa e bucherellare leggermente tutta la superficie con i rebbi di una forchetta. Riporre delicatamente lo strudel nella teglia ricoperta con carta forno, spennellarlo con tuorlo d’uovo sbattuto e cuocere in forno a 180° per circa 45 minuti. Una volta tolto dal forno, lasciarlo raffreddare, dopo spennellarlo con il miele sciolto e cospargere la superficie con lo zucchero semolato. Servire lo strüdel tagliato a fette su piatti da porzione, decorati con ciliegie innevate.

Commenti