Petto di pollo alla griglia

Petto di pollo alla griglia1

 

Petto di pollo alla griglia2Per non sentirsi affamati in ufficio, senza però dover eccedere con grassi e condimenti, ecco la nostra seconda delle dieci idee per mantenere la linea (anche durante la pausa pranzo) che non solo saziano ma aiutano anche a bruciare grassi, dando contemporaneamente il giusto slancio per affrontare il pomeriggio carichi di energia. Ricetta facile e veloce, niente di troppo light o complicato, che potrete realizzare in un batter d’occhio. Un mix di alimenti sani combinati nel giusto modo: carne bianca, ma anche olio extravergine di oliva (ricco di acidi grassi che fanno bene al cuore e all’umore) e limone (prezioso allenato per l’assimilazione del ferro durante i pasti).

Ingredienti per 4 persone

  • 4 fette spesse di petto di pollo di circa un etto e mezzociascuna
  • 1 limone
  • olio evo
  • sale grosso

Procedimento

Mettere le fette di petto di pollo su un largo piatto, cospargerle con qualche cucchiaio di olio mescolato con il succo di mezzo limone e lasciarle marinare per almeno un’oretta, rivoltandole ogni tanto.

Far scaldare bene una griglia dopo averla cosparsa di sale grosso, allinearvi le fette di petto pollo ben scolate dalla marinata e cuocerle a fiamma media, rigirandole una sola volta (senza mai pungerle con la forchetta) Disporle su un piatto da portata con contorno di zucchine crude macerate con olio, aceto, limone e un pizzico di sale.

 

Commenti