Pappardelle mare e terra

Pappardelle mare e terra1

Le pappardelle mare e terra sono l’unione perfetta tra i sapori decisi della terra e quelli più delicati del mare.Pappardelle mare e terra2

Propongo questo piatto perché siamo nella bella stagione dove i peperoni abbondano e soprattutto hanno un costo modesto. Uniti alle cozze già aperte e fatti cuocere con la pasta diventano un piatto gustoso ma economico.

Ingredienti e dosi per 4 persone

  • 380 gr di pappardelle all’uovo
  • 800 gr di cozze
  • 500 gr di peperoni freschi
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 ciuffetto abbondante di prezzemolo
  • olio Evo
  • sale e pepe

Procedimento

Pulite con molta cura le cozze, raschiatele e risciacquatele molte volte, infine deponetele, senza acqua, in una larga padella sul fuoco e lasciate che i gusci si aprano.  Estraete ad uno ad uno i molluschi e teneteli a parte, eliminando i gusci, ma conservando e lasciando decantare l’acqua di cottura. Tagliate i peperoni a fettine e poneteli in una padella insieme con l’aglio finemente tritato: lasciate che eliminino un po’ della loro acqua, poi aggiungete l’olio e fateli cuocere dolcemente. Quando saranno n po’ appassiti, bagnateli con il brodo delle cozze, passato al setaccio, aggiustate di sale. Completate con un po’ di pepe macinato al momento e lasciate restringere, in modo adeguato, il sughetto. Nel frattempo fate cuocere al dente le pappardelle in abbondante acqua salata bollente, quindi scolatele e sistematele in un ampio piatto fondo di portata, ricoprendole con il gustoso condimento cui avrete aggiunto, solo a cottura ultimata, anche i molluschi tenuti a parte con una manciata di prezzemolo tritato.

 

Commenti