Pesche rosse alla Tatiana

Pesche rosse1

Questo dessert con pesche e panna montata l’ho preparato in pochissimi minuti ed è l’ideale per concludere una cena o un pranzo con ospiti arrivati all’improvviso. Per realizzarlo non si deve cucinare ma solo montare un po’ di panna e disporre gli ingredienti, ossia le pesche fresche di stagione, la panna monta montata, qualche amaretto ed il gioco è presto fatto. Molto gustoso, da provare!Pesche rosse2 Pesche rosse3

 Ingredienti per 4 persone:

  • 4 grosse pesche
  • 1/4 di vino bianco
  • 10 amaretti
  • 50 gr di mandorle
  • 1 bicchiere di panna

Procedimento

 

Lavate e asciugate le pesche, apritele a metà e privatele del nocciolo. Ponetele in un largo tegame che le contenga tutte in un solo strato: bagnatele con il vino bianco e fatele cuocere, a fuoco dolce e a recipiente coperto, per 5 minuti a partire dal bollore pieno. Quindi toglietele dalla fiamma e lasciatele raffreddare completamente. Nel frattempo sbriciolate gli amaretti (vi consiglio di metterli in un sacchetto di plastica e di batterli con il pesta carne); sbollentate, pelate e triturate grossolanamente le mandorle. Mescolate questi due ingredienti e con essi riempite le cavità dei frutti lasciate libere dal nocciolo. Adagiate le pesche su un piatto da portata e completatele con un grosso ciuffo di panna, che avrete montato a neve ben soda e messo nell’apposita siringa; Servite subito.

 

Commenti