Risotto con uva bianca

Risotto con uva bianca1

Il modesto contenuto di spinaci nel nostro risotto apporta il betacarotene, sostanza che l’organismo trasforma in vitamina A, e l’acido folico, altra sostanza che entra nel processo di formazione dei globuli rossi del sangue e aiuta il rinnovamento delle cellule. Invece nella polpa di ogni tipo di uva e nella buccia dell’uva bianca sono contenuti i flavoni, sostanza che svolge una efficace azione contro i radicali liberi che si formano nelle cellule, responsabili del loro invecchiamento e della loro generazione. Quindi il nostro risotto con uva bianca è un piatto che fa bene alla salute. Risotto con uva bianca2

 Ingredienti e dosi per 4 porzioni

  • 280 gr di riso integrale bio
  • 1 cipolla (140 gr)
  • 400 gr di spinaci
  • 1 grappolo di uva bianca (600 gr)
  • 60 gr di speack in un solo pezzo
  • 30 ml di olio Evo
  • 20 gr di burro
  • 1 spolverata di pepe
  • 1 cucchiaio di sale grosso
  • 1 pizzico di sale fino

Procedimento

Eliminate le foglie sciupate e le radichette agli spinaci, lavateli in acqua fredda, cambiandola più volte, scolateli. Portate a bollore in una pentola un litro di acqua col sale grosso. Versatevi gli spinaci, lasciate riprendere il bollore. Spingete gli spinaci nell’acqua col mestolo forato. Cuocete cinque minuti, Spegnete il fuoco: Passate spinaci e acqua di cottura al passaverdure raccogliendo il passato in un tegame.

Staccate i chicchi d’uva dai grappoli, lavateli, asciugateli. Schiacciatene la metà con uno schiacciapatate, raccogliete il succo in una ciotola, filtratelo con un colino a maglie fitte. Sbucciate la cipolla, lavatela, asciugatela, tritatela con un coltello o con la mezzaluna.

Scaldate l’olio in un tegame, rosolatevi il trito di cipolla 3 minuti a fuoco dolce. Aggiungete 1/2 bicchiere di acqua, alzate il fuoco, lasciate evaporare 5 minuti. Versate il riso nel tegame, rosolatelo 2 minuti a fuoco medio senza smettere di mescolare con un cucchiaio di legno. Alzate al massimo la fiamma, bagnate il riso col succo d’uva. Lasciate evaporare sempre mescolando (3 minuti). Iniziate a unire il passato di spinaci, un mestolo alla volta, sempre mescolando. Proseguite unendo altro passato finché il riso è cotto ma molto al dente (13 minuti). Non unite altro passato finché quello precedente non è completamente assorbito.

Mentre cuoce il risotto… Eliminate la cotenna allo speck, tagliatelo a dadi di 1/2 cm, insaporiteli 2 minuti in un tegamino con un po’ di olio. Aggiungete i chicchi d’uva interi, rosolate 1 minuto, salate. Unite al risotto uva, speck e fondo di cottura, cuocete ancora 1 minuto mescolando per amalgamare gli ingredienti.

Per non rompere i chicchi di uva, mescolate con molta delicatezza.

Spegnete il fuoco, insaporite con il pepe, lasciate riposare il risotto 3 minuti. Mescolate ancora, versate nel piatto da portata. Servite.

Commenti