Cozze in pastella

Cozze in pastella

In cucina le cozze vengono preparare in molti modi diversi: sono ottime in padella cotte con il vino bianco e gli aromi, sono indicate come ingredienti per gli spiedini di pesce, fritte in pastella, all’interno della zuppa di pesce, gratinate al forno o come condimento per la pasta. Famosissima è l’impepata di cozze, un classico della cucina napoletana. Va ricordato il fatto che durante la cottura le cozze devono assolutamente aprirsi in modo tale che il calore possa arrivare al cuore del mollusco ed eliminare così tutti i batteri. Ma ora vediamo la nostra ricetta.

Ingredienti e dosi per 4 persone

  • 1 kg di cozze
  • 125 gr di farina
  • 2 cucchiai di olio Evo
  • 1 uovo
  • 200 ml di acqua frizzante
  • olio di frittura
  • sale

Procedimento

Preparate una pastella sbattendo l’uovo con la farina, l’olio, l’acqua, il sale, fino ad ottenere una crema densa e liscia.

Lavate bene le cozze e apritele (mettendole un momento sul fuoco) e togliete i molluschi. Lavateli,

asciugateli con un panno e buttateli nella pastella.

Friggete i molluschi a cucchiaiate in olio fumante e serviteli, appena sgocciolati, caldissimi.

Commenti