Ricette delle Feste: Gli Struffoli – Dolce Tipico Napoletano

Immagini62

Immagini62

Uno dei classici dolci natalizi tipici della Campania che varia da zona a zona, nel tempo si è arricchito di nuovi ingredienti, in origine era fatto con farina, uova e olio, fritti nello strutto e condito con una sorta di sciroppo con lo zucchero

Immagini54

 Clicca Qui per la Video Ricetta

Ingredienti per 2 vassoi medi:

  • 500gr di farina 00
  • 2 uova intero 3 tuorli
  • 100gr di burro fuso
  • 100gr di zucchero semolato
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • 1 tazzina da caffè di liquore d’anice
  • un pizzico di sale
  • 1 lt di olio per frittura arachidi o girasole

Per Guarnire

  • succo di 1 arancia
  • confettini colorati di varie misure confettini bianchi ai semi di finocchio
  • Frutta candita: scorzette di arancia, cedro ecc..

Sciroppo

  • 250gr di miele millefiori
  • 100gr di zucchero semolato 2 cucchiai di acqua

PREPARAZIONE

     Immagini55

Mettiamo la farina in un ciotola facciamoci un buco al centro e mettiamo i tuorli, le uova lo zucchero e il pizzico di sale amalgamiamo con una forchetta tirando un po di farina alla volata. Uniamo la buccia del limone, la tazzina di anice e in fine il burro fuso

Immagini56

Passiamo a lavorare velocemente tutto sulla spianatoia poi mettiamo in carta pellicola o in in sacchetto per alimenti e conserviamo in frigorifero per 2 ore

Immagini57

  Dopo 2 ore riprendiamo il nostro impasto e ricaviamoci, senza mettere troppa farina, dei bastoncelli lunghi da cui tagliamo dei pezzetti un po più grandi dei ceci Immagini58 Fatti tutti mettiamo sul fuoco una pentola alta con cestello estraibile dove metteremo un poco per volta i nostri struffoli, attenti a non eccedere con la quantità perché tendono a fare schiuma. Se dovessero fare troppa schiuma, cambiate l’olio

Immagini59

Cotti tutti mettiamoli mano mano in una capiente ciotola scolati bene dall’olio, ma non passateli su carta assorbente

Immagini60

Sciogliamo il miele in una pentola con lo zucchero e i 2 cucchiai di acqua, portiamo a bollore e facciamolo imbiondire, mettiamolo caldo nei nostri struffoli fritti giriamo con un mestolo di legno facciamo intiepidire e mettiamo un po di confettini colorati

Immagini61

Con le mani bagnate nel succo dell’arancia, prendiamo dei mucchietti di struffoli col miele e stimiamoli nei vassoi guarniamoli poi con altri confettini e scorzette d’arancia candita, cedro ecc… Si conservano coperti con carta pellicola fuori dal frigo anche 20 giorni

BUONE FESTE

photo1

Clicca Qui per  Iscriverti al mio Canale e Riceverai via email le Video Ricette che man  mano Pubblicherò

 

Commenti