Zuppa Toscana – Ricetta Tradizionale Italiana

Immagini26

Immagini142

 

Zuppa Toscana – Ricetta della tradizione Italiana – Una zuppa tramandata dalla mia nonna toscana fino a me, semplice e arricchita con varianti gustose.

Versatile asseconda delle verdure presenti nelle diverse stagioni, un piatto vegetariano, che si può trasformare come più ci piace

Per la Video Ricetta Clicca Qui

zuppa 004

 

Ingredienti per 4 – 5 Persone:

  • 200gr di carote,
  • 200gr di zucchine,
  • 160gr di patate a pasta gialla,
  • 50gr di pomodoro non troppo maturo,
  • 300gr di verza,
  • acqua q.b,
  • olio evo,
  • 150gr di piselli scottati, fagioli borlotti o cannellini lessi,
  • 40gr di cipolla bionda,
  • 200gr di scarola o cicorietta lessata,
  • 1 costa di sedano con foglia,
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato fine,
  • 1 cotica di prosciutto crudo,
  • pepe,
  • sale,
  • pane a dadini,
  • rosmarino,
  • parmigiano o grana se piace

PREPARAZIONE

Immagini15

Prendiamo le verdure laviamole, poi una ad una tagliamole a pezzi non troppo piccoli mettendole separate perché le cuoceremo in ordine di cottura

Immagini16

 

Lessiamo la cotica

Sbollentiamo la verza, che avremo fatto a striscette, in poca acqua per levarne un po il gusto forte e dopo 3-4 minuti scoliamola dell’acqua

 

 

Immagini25

Se avete una pentola di coccio potete usarla da subito, oppure cucinare il tutto in una pentola di acciaio o alluminio e al momento di servire riscaldarla in quella di coccio che porteremo in tavola

Immagini22

Uniamo alla cipolla appassita il pomodoro a dadini, facciamo andare un po , aggiungiamo le carote e cominciamo a salare leggermente, un po di acqua calda lasciamo cuocere per 4- 5 minuti, continuiamo ad aggiungere man man le verdure in questo ordine : patate, sedano, verza, scarola, sbollentata piselli e fagioli insieme, tutte con un intervallo di 4- 5 minuti e allungando sempre con acqua calda per finire saliamo e se piace pepiamo.

Collage8

 

Il tutto alla fine deve risultate al dente e assolutamente non sfatto

Collage11

Prendiamo la cotica bollita asciughiamola bene con carta da cucina  poi tagliamola a listarelle

Passiamole nella farina 00 e friggiamole in abbondante olio ben caldo stando attenti, usiamo un para schizzi o un con un cerchio perché schizzano

Diventate croccanti mettiamo su carta assorbente e lasciamole freddare

Collage12

Tagliamo il pane a dadi mettiamoli in una teglia da forno e versiamoci olio evo giriamoli con le mani, aggiungendo rosmarino a piacere e inforniamo per renderli croccanti

In alternativa possiamo friggere il nostro pane in poco olio

zuppa 036

Serviamo la nostra zuppa in una pentola di coccio che porteremo a tavola insieme alle cotiche, al pane, un buon olio evo e se piace del grana o parmigiano, così ogni commensale potrà creare il suo piatto come più gli piace

BUON APPETITO

photo1

Clicca Qui per  Iscriverti al mio Canale e Riceverai via email le Video Ricette che man  mano Pubblicherò

 

Commenti