Timballini di Riso con Spinaci e Frittatina

Collage20
per a

Sono dei timballini per Antipasti o Aperitivi, da inserire anche in un Buffet ma sempre da servire caldi, di facile esecuzione sono anche ottimi per accompagnare carne stufata

Questi timballini sono facili da fare e pratici perché noi li prepariamo prima e 15 minuti prima di servirli li inforniamo in modo da servirli caldi

Per la video Ricetta Clicca qui

Ingredienti per 10 timballini:

  • 180gr di riso per risotti
  • 40g di prosciutto cotto
  • 30g di scamorza semi stagionata
  • 100ml di latte
  • 5 cucchiai di olio evo
  • 30g di cipolla
  • 1 noce di burro
  • 1 uovo
  • 200g di spinaci lessi
  • pangrattato
  • 1 cucchiaino e 1/2 di farina 00
  • sale, pepe
  • 1/2 litro di brodo vegetale
  • 2 cucchiaini di pecorino

PREPARAZIONE

Tagliamo la cipolla fine aggiungiamo l’olio, un po’ d’acqua per appassirla senza bruciarla

Tagliamo gli spinaci lessati con la forbice non frulliamoli altrimenti  diventeranno  troppo  acquosi

Quando  la cipolla è dorata  aggiungiamo gli spinaci, saliamo, pepiamo e se serve aggiungiamo un po’ di brodo o acqua per farli insaporire

Tutto questo per fare un Risotto  al dente

Insaporiti gli spinaci aggiungiamo il riso  facciamolo tostare e poi allunghiamo un poco alla volta col brodo fin a arrivare a metà cottura con il riso non troppo acquoso

Mentre il riso cuoce facciamo la besciamella mettendo il burro con la farina e poi aggiungiamo il latte saliamo facciamo addensare deve venire soda

Al Riso cotto a metà aggiungiamo 2 cucchiai di pecorino, quando è freddo mettiamo  il prosciutto, la besciamella e la scamorza a dadini piccoli

Oliamo gli stampini e spolveriamoli col pangrattato riempiamoli col riso fino all’orlo premiamo bene e per finire spolveriamo col pangrattato

Inforniamo forno preriscaldato 220° per 10-15′

Spolveriamo prima di infornare con il pangrattato

Se usate degli stampi  di silicone poggiateli su una teglia da forno per evitare che cadano nel forno

Per la frittatina prendiamo l’uovo sbattiamolo con un po’ di sale cuociamolo in poco olio strapazzandolo e poi usiamo freddo sui nostri timballi caldi

photo1

Clicca Qui per  Iscriverti al mio Canale e Riceverai via email le Video Ricette che man  mano Pubblicherò