alice lifestyle leonardo marcopolo
fotoa

Parmigiana di melanzane

Ingredienti

4 melanzane lunghe

300 g di fior di latte

olio di arachide per friggere

parmigiano o grana grattugiato q.b.

Per la salsa

500 g di pomodori maturi o pelati

cipolla

1 cucchiaio di olio extra vergine

sale grosso

basilico fresco

 

Preparazione

1. Preparare la salsa: sbollentare i pomodori per pochi secondi in acqua bollente, passarli velocemente in acqua fredda, pelarli e passarli al passaverdure o con il mixer. Mettere poi la polpa in una pentola, unire la cipolla tritata , l’olio e il sale. Cuocere per circa 15- 20 minuti, mescolando ogni tanto alla fine aggiungere abbondante basilico.

SAM_1903

2. Lavare le melanzane, eliminare il picciolo e tagliarle a fette lunghe spesse circa mezzo cm. Metterle in una ciotola con abbondante sale fino, coprire con acqua fredda e lasciarle circa un’ora in modo che possano perdere una parte del liquido amarognolo. Coprire con un peso, è sufficiente anche un piatto.

SAM_1893

3. Trascorso il tempo, sciacquarle sotto l’acqua corrente, strizzarle e asciugarle su un canovaccio o carta da cucina.

SAM_1895

4. Far riscaldare abbondante olio e immergere poche fette per volta, facendole dorare da entrambi le le parti. 

5. Scolarle e appoggiarle su un foglio di carta assorbente.

SAM_1907

6. Mettere in una teglia una cucchiaiata di salsa, fare uno stato di melanzane, aggiungere la salsa, la mozzarella tagliata a dadini, il formaggio grattugiato e qualche foglia di basilico.

SAM_1910

SAM_1913

7. Continuare così, finire con le melanzane coperte di salsa e abbondante formaggio grattugiato.

SAM_1915

8. Cuocere in forno caldo a 200°C per circa 30 minuti, fino a quando si sarà formata in superficie una crosticina dorata.

SAM_1942

La mia versione di parmigiana  prevede di impanare le fette di melanzana  prima di friggerle, di passarle cioè prima nella farina e poi nelle uova sbattute. E’ sicuramente più calorica ma, a parer mio, questi piatti della tradizione o si fanno in un certo modo o è meglio evitare! 

foto (1)a

Posto qualche foto per chi è interessato alla versione indorata e fritta (n’durat  e fritt):

Seguire le indicazioni della versione precedente fino al punto 3

4. Infarinare le fette di melanzane e passarle nelle uova sbattute (2-3).

SAM_1919

SAM_1920

5. Friggere in abbondante olio caldo e appoggiarle su un foglio di carta assorbente.

SAM_1927

6. Preparare la parmigiana a strati e cuocere in forno caldo come descritto nella versione precedente.

 

Ricette che ti possono interessare:

 Melanzane grigliate – Melanzane con pomodorini e olive Crepes con ricotta e pomodorini  –

Commenti