alice lifestyle leonardo marcopolo
foto 2 (2)aa

Chioccioline con le pere

Una ricetta proposta da Sara Papa, soffici brioche ottime sia per la prima colazione che per la merenda.

Ingredienti

250 g di farina di manitoba

250 g di farina00 (più altra per la spianatoia)

250 g di latte

50 g di zucchero

220 g di  lievito madre

o 5- 7 g di lievito disidratato

100 g di uova

20 g di tuorlo

85 g di burro

5 g di sale

250 g di pere non farinose

1 limone

gelatina di albicocche

granella di zucchero

Per spennellare:

1 tuorlo

1 cucchiaio di latte

 

Preparazione

1. Sbucciare le pere, tagliarle a cubetti e bagnarle con il succo di limone.

SAM_2652

2. Mettere nella ciotola dell’impastatrice la farina, lo zucchero, il latte e il lievito, lavorare fino ad avere un impasto consistente (si farà fatica a lavorare).

SAM_2656

3. Aggiungere in più riprese le uova e aspettare che vengano assorbite dalla farina. A questo punto unire il burro freddo a cubetti e il sale, continuare ad impastare per almeno 10-15 minuti e comunque fino a quando l’impasto si raccoglierà intorno al gancio dell’impastatrice. Aggiungere le pere, ben scolate e lavorate delicatamente.

SAM_2662

SAM_2667

4. Lasciare riposare l’impasto in una ciotola, coperta e lontano dalle correnti d’aria per 1 ora circa.

5. Rovesciare poi l’impasto lievitato su un piano infarinato e ricavare tanti pezzi di circa 90 g ognuno.

SAM_2669

SAM_2671

6. Delicatamente arrotolare e formare dei filoncini di circa 30 cm di lunghezza. Arrotolare a spirale, formando delle chioccioline.

SAM_2676SAM_2678

7. Spennellare con il tuorlo mescolato al latte e appoggiare su una teglia, rivestita con carta forno.

SAM_2680

8. Far lievitare per circa 2 ore e cuocere in forno caldo a 180°C per 15- 20 minuti. Sfornare e spennellare con la gelatina diluita con un pò di acqua (io ho sostituito la gelatina con il miele), coprire con la granella di zucchero e far raffreddare su una gratella.

SAM_2694

foto 1a

Ricette che ti possono interessare:

–  Maritozzi – Babà – Tozzetti – Lievito madre

Commenti