alice lifestyle leonardo marcopolo
IMG_1163a

Gnocchi di erbette e ricotta

 

 Ingredienti per 4 persone

500 g di erbette (Bieta)

300 g di ricotta

2 uova medie

250 g di farina 00

noce moscata q. b.

sale

Per il condimento

50 g di burro

qualche foglia di salvia

formaggio grattugiato (grana padano o parmigiano) q. b.

IMG_1144a

Preparazione

1. Lavare le erbette, lessarle in acqua bollente leggermente salata, eliminare le coste e con un coltello tritare finemente le foglie. Mettere in una ciotola e far raffreddare.

SAM_3219

2. Intanto in un’altra ciotola mettere la ricotta, che abbiamo tenuto a scolare in un colino.

3. Aggiungere le erbette, le uova, la farina, un pizzico di sale e la noce moscata.SAM_3226SAM_3229

4. Impastare con un cucchiaio di legno fino ad avere un composto omogeneo e morbido.SAM_3232

5. Lavorare l’impasto su un piano di lavoro ben infarinato, alla fine risulterà comunque abbastanza appiccicoso. Spezzare con le dita piccoli pezzi di impasto lunghi circa 2 cm, infarinarli e tra le mani cercare di dare la forma di uno gnocco.SAM_3237

6. Lessare gli gnocchi in acqua bollente salata per qualche minuto, scolarli e condirli con burro fuso aromatizzato con qualche fogliolina di salvia. Aggiungere il formaggio grattugiato e servire.

SAM_3242SAM_3243

Per la preparazione degli gnocchi,l’alternativa potrebbe essere utilizzare il sac à poche.

Procuriamoci un coltello a lama liscia, e tenendo con una mano il sac à poche e nell’altra il coltello, iniziamo la cottura.
Bisogna procedere con un movimento coordinato.
Appoggiamo il sac à poche sul bordo della pentola, e con la mano che tiene il sac à poche facciamo uscire un po’ del composto (lunghezza 2/3 cm), mentre con il coltello, nell’altra mano, andremo a tagliarlo in modo da formare tanti gnocchetti, che cadranno direttamente nell’acqua di cottura (per facilitare l’operazione consiglio di bagnare la lama del coltello direttamente nell’acqua di cottura, in questo modo l’impasto non si attaccherà al coltello).

IMG_1163a

Ricette che ti potrebbero interessare:

Torta rustica con pasta sfoglia – Cannelloni di crepes ricotta e spinaci – Gnocchi di patate –

Commenti