alice lifestyle leonardo marcopolo
foto 2 (1).jpga

Zucca in agrodolce marinata

La zucca in agrodolce marinata è una versione leggera di quella che si prepara in Sicilia. In questo caso le fettine di zucca vengono cotte in acqua e aceto e non fritte come prevede la ricetta più tradizionale della zucca in agrodolce. Ottima come antipasto e contorno.

 Ingredienti

1 kg di zucca

2 litri  di acqua

1 litro di aceto di vino bianco

150 g di sale grosso

150 g di zucchero semolato

prezzemolo q.b.

1-2 spicchi di aglio

peperoncino q.b.

olio extra vergine di oliva q.b.

 

Preparazione

1. Pulire la zucca privandola dei semi e della buccia. Tagliarla a striscioline sottili con l’affettatrice o con la mandolina (2-3 mm circa). E’ importante che le fettine siano tutte dello stesso spessore per avere una cottura uniforme.SAM_4572

2. Mettere in una pentola l’acqua, l’aceto, il sale e lo zucchero, appena bolle aggiungere le fettine di zucca un pò per volta.

SAM_4575

3. Lasciarle cuocere per 1-2 minuti dalla ripresa del bollore e poi scolarle delicatamente.

4. Metterle poi ad asciugare su un canovaccio per qualche ora.SAM_4581

5. Prendere un contenitore e sistemare le fettine di zucca a strati aggiungendo il trito di prezzemolo , aglio e peperoncino. Coprire con l’olio e lasciare riposare in frigo per qualche giorno, a piacere potete aggiungere altro aceto. Questo piatto si può conservare in dispensa per due tre mesi. Io preferisco conservarlo in frigo e vi assicuro che diventa sempre più buono man mano che passano i giorni.

SAM_4595

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di facebook. Clicca “mi piace“ e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette e per chiedere qualsiasi chiarimento.

Ricette che ti potrebbero interessare:

 – Radicchio in padella – Parmigiana di melanzane – Carciofi ripieni –

Commenti