alice lifestyle leonardo marcopolo
IMG_2222.jpg a

Lasagna con vellutata di patate e taleggio

Ieri sera per cena ho preparato in occasione del compleanno di mio figlio Enrico, questo piatto di lasagne con vellutata di patate e taleggio. Una ricetta che ho preso da un bellissimo libro di ricette che mi è stato regalato questo Natale, una collezione delle migliori ricette italiane.

Un successone!!!

Ingredienti

400 g di pasta fresca per lasagne

500 g di patate

500 g di latte fresco

350 g di taleggio (pesato senza crosta)

350 g di spinaci freschi

50 g di burro

300 g di funghi champignon

olio extra vergine di oliva

3-4 cucchiai di parmigiano o grana grattugiato

1 spicchio d’aglio

prezzemolo

sale e pepe

noce moscata q.b.

IMG_2221.jpg a

 

Preparazione

1. Lessare le patate, spellarle e schiacciarle, quindi metterle in una terrina.

SAM_5045

 

2. Intanto in una padella antiaderente, mettere un cucchiaio di olio, uno spicchio d’aglio, i funghi tagliati a pezzi e il sale. Cuocere a fiamma alta il tempo necessario a farli ammorbidire, aggiungere un pizzico di pepe e il prezzemolo tritato. Spegnere, togliere lo spicchio d’aglio e tenere da parte.

SAM_5041

 

3. Lavare gli spinaci e saltarli in un’altra padella con un pizzico di sale, un cucchiaio di olio e noce moscata. Spegnere e mettere in una ciotolina.

SAM_5037

 

4. Prendere un pentolino e versarci il latte, unire la purea di patate e scaldare, rendendola liscia e omogenea. Aggiungere poi il taleggio a pezzetti e mescolando far sciogliere a fiamma bassa. Se preparate la vellutata con anticipo, tenere al caldo.

 

 

5. Sbollentare le lasagne in acqua salata e poi fatele asciugare stese su un canovaccio. Se preferite preparare la pasta in casa clicca(Qui).

SAM_4426SAM_4427

6. Imburrare una pirofila e alternate la pasta alla vellutata di patate, ai funghi e agli spinaci.

SAM_5048

 

7. Continuare così fino ad esaurire tutti gli ingredienti. Terminare con la vellutata, il formaggio grattugiato e qualche fiocchetto di burro.

SAM_5055

 

8. Cuocere per circa 30 minuti a 200°C, fino a quando si sarà formata una crosticina dorata in superficie. Lasciare la teglia in forno a riposare per circa 15 minuti prima di servire.

Buon appetito!!!

 

 

IMG_2222.jpg a

 

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di facebook. Clicca “mi piace“ e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette e per chiedere qualsiasi chiarimento.

Ricette che ti potrebbero interessare:

 Tagliatelle con radicchio e rucola – Cannelloni – Gnocchi alla sorrentina –

 

 

 

Commenti