alice lifestyle leonardo marcopolo
IMG_2517a

Sfinci di San Giuseppe

In Sicilia il giorno di San Giuseppe non ricorre solo la festa del papà ma anche la prima festa del periodo primaverile e ogni città festeggia in maniera differente. Tra le tante tradizioni vi è la preparazione, soprattutto nel palermitano, delle sfinci, buonissime frittelle riempite con crema di ricotta e decorate con granella di pistacchi e frutta candita.

La ricetta che vi propongo è stata presentata durante una puntata di “Masseria Sciarra” dai simpaticissimi Santo e Addolorata.

Vi lascio il link della ricetta originale http://www.alice.tv/ricette/gli-sfinci-siciliani-di-san-giuseppe/

IMG_2517a

IMG_2465a

Ingredienti

Per la pasta bignè

250 ml di acqua

100 g di burro

150 g di farina 00

4 uova

q.b. di sale

Per il ripieno

200 g di ricotta freschissima (io 400 g)

80 g di zucchero (io 150 g di zucchero a velo)

75 g di gocce di cioccolato fondente

frutta candita a piacere

zucchero a velo

 Per friggere

olio di arachide o strutto

 

Preparazione

1. Passare al setaccio la ricotta e con l’aiuto di uno sbattitore elettrico lavorarla con lo zucchero a velo, fino a renderla una crema liscia e senza grumi. Metterla in una ciotola, coprirla con un foglio di pellicola trasparente e conservare in frigo.

IMG_2408

2. Per i bignè, mettere in un pentolino l’acqua, il burro, un pizzico di sale e portare a ebollizione. Aggiungere a questo punto, fuori dal fuoco, la farina tutta insieme e mescolare  prima con la frusta e poi con un cucchiaio di legno. Rimettere sul fuoco e continuando a mescolare, cuocere  a fiamma bassa fino a quando sul fondo della pentola si sarà formato una patina bianca.

IMG_2411

IMG_2414a

3. Togliere dal fuoco e mettere l’impasto in una ciotola capiente e lasciarlo intiepidire. Aggiungere poi le uova, una per volta, aggiungendo la successiva solo quando la precedente è stata completamente assorbita dall’impasto.

IMG_2431

4. A questo punto scaldare  abbondante olio  e versare a cucchiaiate l’impasto. Mi raccomando non esagerate perchè le frittelle si gonfieranno tantissimo. Cuocere a fiamma media girandole spesso. Una volta dorate, scolarle e farle asciugare su carta assorbente da cucina.

IMG_2436

5. Farcire gli sfinci con la ricotta a cui abbiamo aggiunto le gocce di cioccolato e la frutta candita  a piacere.

IMG_2451a

6. Oppure farcirli e ricoprirli con una cucchiaiata di crema di ricotta e completare con granella di pistacchi e frutta candita. Spolverizzare con lo zucchero a velo.

IMG_2517a

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di facebook. Clicca “mi piace“ e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette e per chiedere qualsiasi chiarimento.

 Ricette che ti potrebbero interessare:

 Zeppole di San Giuseppe – Bignè al cioccolato – Cannoli siciliani

 

 

 

Commenti