alice lifestyle leonardo marcopolo
IMG_3017a1

Zucchine alla scapece

Le zucchine alla scapece sono un piatto tipico della cucina campana. Il termine scapece sta ad indicare la marinatura a base di aceto che si fa alle zucchine dopo averle fritte . Sono quei contorni che si preparano in anticipo e all’occorrenza sono lì pronti per essere portati a tavola, basta qualche fettina di pane abbrustolito e vi assicuro farete un figurone!

IMG_3022a2

 

Io le preparo in questo modo:

Ingredienti

500 g di zucchine

2 spicchi d’aglio

50 g di aceto di vino bianco

menta

sale

Per friggere

olio extra vergine

 

Preparazione

Scegliere delle zucchine fresche e di misura piccola. Lavarle, spuntarle e tagliarle e rondelle, metterle su fogli di carta forno, salarle e metterle al sole ad asciugare per un paio d’ore.

SAM_6143

Friggere le zucchine poche per volta in olio caldo a bassa temperatura e farle dorare su entrambi i lati. Farle poi scolare su carta assorbente.

SAM_6149

Intanto preparare il composto per la marinata, mettendo in una ciotola l’aceto, l’aglio e le foglioline di menta, mescolare e tenere da parte a insaporire per qualche minuto. In un contenitore fare uno strato di zucchine, aggiungere un pizzico di sale e una cucchiaiata di marinata, continuare così fino a terminare tutti gli ingredienti. Coprire e lasciarle riposare per 24 ore prima di consumarle.IMG_3017a1

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di facebook. Clicca “mi piace“ e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette e per chiedere qualsiasi chiarimento.

 

Ricette che ti potrebbero interessare:

Pasta con zucchine e carciofi – Zucchine ripiene con patate – Bocconcini golosi con zucchine grigliate

Commenti