alice lifestyle leonardo marcopolo
IMG_3397a

Tortellaccio verde con erbette di Alessandra Spisni

In una delle puntate della Prova del cuoco, Alessanda Spisni  ha presentato questo primo piatto, i tortellacci verdi con erbette. Non è un piatto velocissimo da preparare, ma se ci organizziamo per tempo poi la soddisfazione è enorme, è buonissimo, ricco di sapore. La soddisfazione poi di vedere lo stupore degli amici  ci ripaga di tutta la fatica…. un successone!

IMG_3397aIngredienti per 6 persone

Per la pasta

300 g di farina da sfoglia

50 g di spinaci cotti e strizzati

3 uova medie o 2 grandi

Per il ripieno

500 g di spinaci

200 g di cicoria

300 g di bietolina

200 g di grana grattugiato

sale

noce moscata q.b.

pecorino grattugiato q.b.

olio extra vergine di oliva

io ho aggiunto al ripieno 150 g di certosa

 

Preparazione

1. Mettere su un piano la farina a fontana, aggiungere le uova e gli spinaci strizzati e tritati finemente. Mescolare con la forchetta e tirare poco per volta la farina verso il centro fino a quando sarà stata assorbita tutta. Lavorare la pasta sulla spianatoia infarinata fino a quando diventerà liscia ed elastica. Formare una palla e lasciarla riposare avvolta in un foglio di pellicola per almeno un’ora.

IMG_3350

2. Intanto lavare le verdure e cuocerle in pochissima acqua bollente e salata, in un tegame capiente. Appena si saranno intiepidite, tritarle al coltello e metterle in una terrina. Aggiungere 100 g di grana, la certosa, un pizzico di sale e la noce moscata, mescolare bene amalgamando tutti gli ingredienti.

IMG_3359

3. Con il mattarello stendere la sfoglia sottile e ritagliare dei cerchi grandi, io ho usato un piattino della frutta come misura. Mettere al centro un’abbondante cucchiaio di ripieno e chiudere a semicerchio sigillandolo bene per evitare che il ripieno esca durante la cottura.

IMG_3361

IMG_3366a

4. Piegare i tortelacci unendo le punte e premerle per bene. La Spisni poi consiglia, dopo aver chiuso i tortellacci di separare i bordi esterni perchè in cottura creeranno un bell’effetto.

IMG_3370a

5. Cuocere in acqua bollente salata per 7 minuti circa, scolarli con un mestolo forato e condirli con abbondante olio e il rimanente grana o se preferite il pecorino. Io ho lessato i tortellacci in due pentole per comodità, visto che sono molto grandi e non è semplice girarli senza rischiare di romperli.

IMG_3397a

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di facebook. Clicca “mi piace“ e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette e per chiedere qualsiasi chiarimento.

Ricette che ti potrebbero interessare:

Gnocchi di erbette e ricotta – Crepes di ricotta e spinaci – Lasagna con vellutata di patate con taleggio

Commenti