alice lifestyle leonardo marcopolo
IMG_4872a

Le Veneziane alla crema

Le veneziane sono delle morbide brioche, ricoperte di crema pasticcera. Nonostante il caldo non ho resistito alla tentazione di farle, erano troppo golose.

Ho trovato la ricetta su “I dolci nella mente” qualche tempo fa e non ho avuto dubbi che prima o poi le avrei rifatte. L’altro giorno, ero in cerca di una ricetta dolce per la colazione e perché non preparare le veneziane con la crema?

Buonissime, morbide, golose, soffici ideali per la colazione e non solo!

Ingredienti 

Per la pasta brioche

250 g di farina manitoba

250 g di farina 00

50 g di zucchero

80 g di burro fuso

2 uova intere e 1 tuorlo

160 ml di latte a temperatura ambiente

la buccia grattugiata di un limone

un pizzico di sale

8-10 g di lievito di birra oppure 100g di lievito madre

io ho aggiunto 50 g di arancia candita

Per la crema pasticciera

250 g di latte intero fresco

2 tuorli

50 g di zucchero

30 g di farina

1/2 bacca di vaniglia

Per lucidare

1 tuorlo + 2 cucchiai di latte

Per decorare 

Granella di zucchero zucchero a velo

Preparazione

1. Mettere lo zucchero e l’arancia candita in un mixer e ridurla in crema, darà un profumo all’impasto unico.

IMG_4766a

2. Mettere nella ciotola dell’impastatrice le farine setacciate, lo zucchero lavorato con l’arancia candita, la buccia del limone grattugiata e le uova, cominciare a impastare a velocità minima con la frusta a gancio. Sciogliere il lievito nel latte intiepidito e aggiungerlo all’impasto, continuare a lavorare per almeno 5 minuti. Unire il sale e il burro a pomata in più riprese, aspettando che venga assorbito dall’impasto prima di aggiungere altro. Continuare a lavorare fino a quando l’impasto risulterà liscio ed elastico, ci vorrà almeno 20 minuti.

3. Rovesciare l’impasto su un piano e con le mani leggermente unte, arrotolarlo su se steso per due tre volte. Poi formare una palla, metterla in un contenitore e coprire con della pellicola. IMG_4787a

4. Lasciare lievitare fino a quando raddoppierà il volume.

IMG_4788a

5. Intanto preparare la crema pasticciera (clicca qui) e lasciarla raffreddare.

6. Trascorso il tempo di lievitazione, capovolgere l’impasto sulla spianatoia, dividerlo in pezzi da 65-70 g e farne delle palline.
7. Disporle su due teglie foderate con carta forno, attenzione a distanziarle tra di loro perchè lieviteranno ancora per circa un’ora e mezza.
IMG_4791a
8. Spennellare la superficie con il tuorlo battuto con 2 cucchiai di latte. Fare con le forbici un taglio a croce sulla sommità delle brioche e con l’aiuto di una tasca da pasticceria, farcire con la crema. Aggiungere la granella di zucchero.
IMG_4806a
 IMG_4814a
 9. Cuocere in forno caldo a 180°C per 20 minuti circa. Spolverizzare con zucchero a velo e Buon Appetito!
IMG_4872a
 IMG_4869a
 Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di facebook. Clicca “mi piace“ e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette e per chiedere qualsiasi chiarimento.
Ricette che ti potrebbero interessare:

 

  

  

 

Commenti