alice lifestyle leonardo marcopolo
IMG_7979a

Sfogliata di ricotta carciofi e prosciutto cotto

La sfogliata di ricotta è, come la maggior parte delle torte rustiche, un’ ottima soluzione per preparare all’ultimo minuto una cena sfiziosa e non programmata.

Si possono preparare in tantissime varianti, le mie hanno quasi sempre la ricotta come ingrediente principale con l’aggiunta di verdure: spinaci, zucchine, fagiolini o come in questo caso carciofi.

IMG_7972a

 

foto 2 (8)a

 

Bene vediamo come prepararla!

Ingredienti

2 rotoli di pasta sfoglia

600 g di ricotta

4 carciofi

50 g di formaggio grattugiato (grana padano o parmigiano)

4 fette di prosciutto cotto

2 uova

uno spicchio d’aglio

prezzemolo q.b.

un pizzico di pepe

sale

semi di papavero q.b. (facoltativo)

Preparazione

1. Pulire i carciofi eliminando le foglie esterne, lavarli e tagliarli a fettine sottili. Metterli n una padella antiaderente, con un filo d’olio, lo spicchio d’aglio e un pizzico di sale. Cuocere per qualche minuto, spegnere e aggiungere il prezzemolo tritato, dovranno rimanere ancora croccanti. Eliminare lo spicchio d’aglio e tenere da parte.

IMG_7948a

2. Intanto in una ciotola capiente, mettere la ricotta, il formaggio grattugiato, gli albumi, sale e pepe. Mescolare con un cucchiaio di legno, fino a quando tutti gli ingredienti si saranno ben amalgamati.

IMG_7951a

 

3. Srotolare un rotolo di pasta sfoglia sul piano da lavoro, lasciando sotto la carta forno, fare un primo strato di crema di ricotta, lasciando una cornice di pasta di un paio di centimetri.

4. Continuare con un primo strato di carciofi.

IMG_7954a

 

5. Ancora ricotta, continuare con uno strato di prosciutto cotto.

IMG_7956a

 

6. Ricotta, carciofi e terminare con l’ultimo strato di ricotta.

IMG_7959a

 

7. Spennellare il bordo della sfogliata con pochissima acqua e coprire con la seconda sfoglia. Premere i bordi e sigillare bene. Spennellare la superficie con i tuorli d’uovo, sbattuti con 2 cucchiai di latte.

IMG_7963a

 

8. A piacere ricoprire la superficie di semi di papavero.

IMG_7964a

 

9. Trasferire la sfogliata su una placca da forno e cuocere a 200°C per 35 minuti, fino a doratura.

IMG_7979a

 

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di facebook. Clicca “mi piace“ e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette e per chiedere qualsiasi chiarimento.

Ricette che ti potrebbero interessare

Torta rustica con parmigiana di zucchine – Torta rustica con spinaci e ricotta – Focaccia di Recco

 

Commenti