alice lifestyle leonardo marcopolo
IMG_9346a

Gnocchetti di crescenza con verdure grigliate

Gli gnocchetti di crescenza sono un primo piatto davvero saporito e gustoso, sicuramente un modo insolito di preparare una pasta. Ebbene si, il mitico Daniele Persegani è riuscito ancora una volta a stupirmi!….ah scusate non ve l’avevo ancora detto, ma questa è una ricetta dello chef.

Quando ho letto la ricetta, ero da un lato incuriosita ma dall’altro devo dire scettica, pensare di preparare gli gnocchi con la crescenza….boh!

Alla fine ha prevalso la grande fiducia nel maestro e la certezza che sarebbe stato un grande piatto.

Gli gnocchetti di crescenza sono buonissimi, delicati e per giunta semplicissimi da preparare, da provare ve li consiglio.

La salsa che io ho preparato, la stessa consigliata dallo chef, è a base di verdure grigliate, panna e zafferano, ma sono talmente buoni che si possono condire come meglio preferite, provateli con i funghi o con una salsa al pomodoro.

 

IMG_9346a

Ingredienti per 4 persone

Per gli gnocchetti:

300 g di crescenza

200 g di farina 00 + q.b. per il piano da lavoro

100 g di formaggio grattugiato (parmigiano o grana padano)

2 uova

Per la salsa

2 zucchine

1 peperone rosso

1 peperone giallo

1 melanzana

250 g di panna fresca

qualche pistillo di zafferano

q. b. olio extra vergine di oliva

sale e pepe

Preparazione

1. In una ciotola, mettere la crescenza, il formaggio grattugiato e le uova, aggiungere un pizzico di sale e di pepe e lavorare il composto con una forchetta. Rovesciarlo poi su un piano da lavoro infarinato e lavorare con le mani, fino ad ottenere un panetto abbastanza sodo.

IMG_9302a

 

IMG_9313a

2. Dividere il panetto in parti più piccole e di ognuna farne dei salsicciotti, tagliarli a tocchetti della misura che preferite. Appoggiarli, man mano che saranno pronti, su un vassoio o un piano infarinato e lasciare riposare.

IMG_9316a

IMG_9320a

3. Intanto lavare le verdure, tagliarle a fette e grigliarle su una piastra o una padella ben calda. Pelare le falde di peperone dopo averle grigliate. Quando tutte le verdure saranno pronte, tagliarle a striscioline.

4. In una padella mettere un filo d’olio, aggiungere le verdure e quando avranno preso calore, aggiungere la panna, i pistilli di zafferano e lasciare insaporire. Aggiustare di sale e di pepe.

IMG_9328a

IMG_9333a

5. Lessare gli gnocchetti in abbondante acqua bollente e salata. Far riprendere il bollore e poi man mano che verranno a galla scolarli con l’aiuto di una schiumarola e versarli direttamente in padella con la salsa di verdure. Mescolare bene e se serve aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura. Una spolverizzata ancora di formaggio a piacere e buon appetito!

IMG_9341a

IMG_9371a

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di facebook. Clicca “mi piace“ e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette e per chiedere qualsiasi chiarimento.

Ricette che ti potrebbero interessare:

Gnocchi di erbette e ricotta – Gnocchi di patate – Gnocchi alla romana

Commenti