alice lifestyle leonardo marcopolo
IMG_1991aa

Cheesecake con carote e fagiolini

La cheesecake con carote e fagiolini è una torta rustica con una base di pasta brisée, ripiena con una crema di formaggio fresco, carote e fagiolini. Un’ idea originale da portare a tavola in un’occasione particolare o anche per un picnic all’aperto.

La ricetta è tratta dal volume “Scuola di verdure”.

IMG_1952a

 

 

IMG_1968a

Ingredienti per uno stampo da 24-25 cm di diametro

Per la pasta brisée:

250 g di farina

100 g di burro

acqua fredda q.b.

sale un pizzico

Per il ripieno:

4 cipollotti freschi

450 g di fagiolini

250 g di carote

2 uova

250 g di caprino fresco

150 ml di panna fresca

100 g di formaggio grattugiato( grana o parmigiano)

latte q.b.

olio extra vergine di oliva

sale

Preparazione

1. Per la pasta brisée: mettere la farina in una ciotola, unire il burro freddo a pezzi e un pizzico di sale, lavorare con i polpastrelli fino ad ottenere un composto dall’aspetto sabbioso. Aggiungere a questo punto l’acqua fredda a cucchiaiate fino ad ottenere un composto sodo e compatto. Rovesciarlo su un piano e lavorarlo formando un panetto, avvolgerlo in un foglio di pellicola e metterlo a raffreddare in frigo per 30-40 minuti.

IMG_5801aa

2. Lavare e spuntare i fagiolini, raschiare le carote e tagliarle a listarelle. Mettere a bollire una pentola con acqua e appena prende il bollore, salare leggermente e calare prima i fagiolini, dopo 4 minuti aggiungere le carote e cuocere per altri 4-5 minuti. Scolare e tenere da parte, alla fine della cottura le verdure dovranno risultare ancora croccanti.

IMG_1938a

 

3. Intanto in una padella scaldare un filo di olio, unire i cipollotti a rondelle, un pizzico di sale e stufare per qualche minuto. Aggiungere poi le verdure e far insaporire per due tre minuti. Spegnere e tenere da parte.

4. In una ciotola capiente mescolare il caprino, la panna, il formaggio e le uova, aggiungere le verdure e mescolare delicatamente, aggiungere un pochino di latte se il composto dovesse risultare troppo denso.

5. Su un piano leggermente infarinato, con l’aiuto di un mattarello, stendere la pasta brisée su un foglio di carta forno. Sollevare poi la carta forno con la pasta stesa e foderarci lo stampo, riempire con il composto.

IMG_1944a

6. Preriscaldare il forno a 200°C e cuocere per i primi 30 minuti nella parte bassa del forno, così che la pasta brisée possa cuocere e colorire bene, poi trasferire lo stampo nella parte centrale e cuocete per altri 20 minuti circa, fino a colorazione.

 

IMG_1952a

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di facebook. Clicca “mi piace“ e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette e per chiedere qualsiasi chiarimento.

Ricette che ti potrebbero interessare:

Torta rustica con spinaci e ricotta – Tarte tatin con fagiolini pomodoro e mozzarella – Torta rustica con parmigiana di zucchine

Commenti