alice lifestyle leonardo marcopolo
IMG_2771a

Crostata di mele con crema

Le mele sono uno dei frutti più amati e più utilizzati in pasticceria, di torte e di crostate che hanno come ingrediente questo meraviglioso frutto sono tantissime. Quando mi capita di trovarne una nuova, prendo immediatamente nota e la preparo sempre volentieri sicura che sarà un successone.

La crostata di mele e crema è una torta molto semplice da preparare, ha una base di frolla e una crema delicata dal profumo intenso di limone. La particolarità di questa crema è che non va cotta prima, come la classica crema pasticcera, cuocerà tutto insieme in forno in una sola volta, senza altri passaggi….comodo no?

La ricetta è tratta da ” Il cucchiaio d’argento”

Ingredienti

Per la pasta frolla: 

250 g di farina 00

100 g di zucchero

150 g di burro a temperatura ambiente

2 tuorli

un pizzico di sale

la buccia grattugiata di 1 limone non trattato

Per la crema

2 uova intere e 2 tuorli

2 cucchiai di farina 00

80 g di zucchero

2 dl di latte

1 dl di panna

1 limone non trattato

2-3 mele non troppo grandi

Inoltre:

2 cucchiai di zucchero semolato

Per spolverizzare:

zucchero a velo

Preparazione:

1. La prima cosa da fare è preparare la pasta frolla e quindi in una ciotola, con l’aiuto di una frusta, lavorare i tuorli con lo zucchero, il burro, il sale e la buccia del limone grattugiata. Aggiungere poi la farina e con le mani, amalgamarla al composto senza lavorarla troppo. Versare il composto su un piano leggermente infarinato e lavorarlo, all’inizio si sbriciolerà ma è la giusta consistenza. Aiutandovi con un pochino di farina, compattarlo fino a formare un panetto compatto e liscio, avvolgerlo nella pellicola trasparente e riporlo in frigo per un’ora circa.

IMG_2726a

 

 

 

 

 

 

 

 

IMG_2729a

 

 

 

 

 

 

 

 

2. Intanto grattugiare la buccia del limone, precedentemente lavato e metterla in una ciotola. Spremere il succo e tenere da parte. Sbucciare le mele, tagliarle a fette e bagnarle con il succo del limone per evitare che anneriscano.

IMG_2736a

 

 

 

 

 

 

 

 

3. Stendere la frolla con il mattarello e foderarci una tortiera di 20 cm di diametro, precedentemente imburrata. Dopo averla fatta aderire bene sulle pareti della tortiera, tagliare con un coltellino la pasta in eccesso. Con i rebbi di una forchetta bucherellare il fondo per non farla gonfiare durante la cottura e metterla in frigo a raffreddare di nuovo.

4. Intanto nella ciotola con la scorza del limone grattugiata, aggiungere le uova e mescolare con una frusta, unire la farina setacciata, la panna, il latte e infine lo zucchero. Mescolare bene fino a quando il tutto sarà ben amalgamato.

IMG_2742a

 

 

 

 

 

 

 

 

5. Prendere lo stampo con la frolla e sistemare le fettine di mela a cerchi concentrici.

IMG_2739a

 

 

 

 

 

 

 

 

6. Versarci il composto preparato e poi spolverizzare con lo zucchero semolato. Cuocere nella parte bassa del forno a 180°C per 45-50 minuti circa.

IMG_2747a

 

 

 

 

 

 

 

 

Sformarla quando sarà tiepida e spolverizzare con lo zucchero a velo.

Buonissima sia tiepida che fredda ^_^

IMG_2779a

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di facebook. Clicca “mi piace“ e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette e per chiedere qualsiasi chiarimento.

Ricette che ti potrebbero interessare:

Torta di mele con ricotta e uvetta – Torta di mele grattugiate – Torta alle mele rovesciata

 

Commenti