alice lifestyle leonardo marcopolo
IMG_0332foto1

Sformatini di zucchine e ricotta

Gli sformatini con zucchine e ricotta sono quei piatti che non riesco a classificare, perché stanno benissimo in qualsiasi portata.  Antipasto, secondo, contorno?…dipende dalla quantità che decidiamo di mettere nel piatto e dalle circostanze.

Si preparano in poco tempo, semplici e gustosi sono buonissimi sia caldi che a temperatura ambiente. Io li ho serviti con delle zucchine tagliate a fiammifero e fritte, una bontà!

Ingredienti

Per gli sformatini:

350 g di zucchine

150 g di ricotta

2 cucchiai di formaggio grattugiato (grana padano o parmigiano)

2 uova

20 g di cipolla

timo

sale

pepe

2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Per le zucchine fritte:

2 zucchine

farina di grano duro

sale fino

olio di semi di arachide

Preparazione

Per gli sformatini:

Grattugiare le zucchine con la grattugia a fori larghi. Cuocere per circa 5 minuti con l’olio, la cipolla tritata finissima, un pizzico di sale e qualche fogliolina di timo.

A parte in una ciotola mescolare la ricotta, il formaggio, le uova, il sale e se vi piace un pizzico di pepe. Unire le zucchine intiepidite e mescolare.

IMG_4798a

 

Versare il composto in stampini antiaderenti precedentemente unti con un filo d’olio. Se non li avete vanno benissimo anche quelli di alluminio ma vi consiglio di foderarli con la carta forno, che va comunque unta prima di versarci il composto. Infornare a 180°C per 15-20 minuti e comunque fino a doratura.

IMG_4806a

Per le zucchine fritte:

Lavare e asciugare le zucchine, tagliarle a fiammifero e metterle in un colino con un po’ di sale fino e lasciarle spurgare per almeno mezz’ora. Quindi lavarle bene sotto l’acqua corrente e asciugarle con un canovaccio pulito. Mettere in una ciotola 2-3 cucchiai di farina di grano duro e infarinarle per bene. Eliminare la farina in eccesso e friggerle poche per volta in abbondante olio caldo, scolarle con una schiumarola e appoggiarle su un foglio di carta assorbente.

IMG_3186a

Impiattare lo sformatino e accompagnarlo con le zucchine.

Buon Appetito!

IMG_0332foto1

Un suggerimento, se volete velocizzare la preparazione potete usare uno stampo unico e tagliare lo sformato in pezzi più o meno grandi, prima di servire.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di facebook. Clicca “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette e per chiedere qualsiasi chiarimento.

Commenti