alice lifestyle leonardo marcopolo
IMG_0555foto 1

Involtini di melanzane grigliate con pesce spada

L’estate è la stagione dei colori, dei sapori e anche la mia cucina ne risente positivamente, grazie alle numerose verdure che tutti i giorni riempiono i banchi dei mercati.

La melanzana è una delle verdure che nel mio frigo è molto spesso presente, a parer mio è tra le verdure che più si prestano, le più versatili. Di ricette ce ne sono tantissime, al forno, fritte, marinate o in preparazioni più leggere e se vogliamo raffinate, come gli involtini che vi propongo oggi.

Gli involtini di melanzane grigliate con pesce spada, sono semplici da fare e hanno il vantaggio che si possono preparare in anticipo e poi all’ultimo momento metterli in teglia e in pochissimi minuti sono pronti.

Un piatto che in porzione minima può essere considerato un ottimo antipasto ma se aumentate la quantità diventa un piatto unico leggero e sano.

IMG_0555aa

Ingredienti

2 melanzane grandi

200 g di pesce spada già pulito

100 g di mollica di pane raffermo

2 cucchiai di formaggio grattugiato

12 olive di Gaeta

1 cucchiaio pieno di capperi

mezzo spicchio d’aglio

basilico

finocchietto fresco

sale

Per la marinatura:

olio extra vergine q.b.

finocchietto fresco

la buccia di mezzo limone biologico grattugiata

Inoltre:

15-20 pomodorini freschi

basilico fresco

una manciata di pane grattugiato

Preparazione

Lavare, spuntare e con l’aiuto di una mandolina o di un coltello tagliare a fette le melanzane nel senso della lunghezza. Scaldare una griglia o una padella antiaderente e grigliarle su entrambi i lati. Metterle poi in un piatto e tenerle da parte.

IMG_3745a

Intanto tagliare a cubetti non troppo piccoli il pesce spada, metterlo in una ciotola e aggiungere del finocchietto, il limone grattugiato e un filo di olio. Mescolare, coprire con un foglio di pellicola e mettere in frigo a insaporirsi. Intanto mettere la mollica di pane in un mixer e tritarla abbastanza fine, non troppo però mi raccomando non deve diventare pane grattugiato. Versarla in una ciotola e aggiungere le olive denocciolate, un pezzetto d’aglio e i capperi dissalati tutto tritato in precedenza, aggiungere il formaggio grattugiato, del finocchietto a profumare e un filo di olio. Mescolare e tenere da parte.

IMG_5411a

Adesso che abbiamo tutto, possiamo passare alla preparazione degli involtini. Prendere il pesce spada dal frigo che intanto si sarà insaporito, stendere le melanzane su un tagliere, ricoprirle con il trito di mollica di pane, poi aggiungere qualche cubetto di pesce spada e arrotolarle su se stesse fino a formare un involtino. Ripetere questi passaggi per tutti gli altri involtini. A questo punto se siete in anticipo, mettete tutto in frigo. Quando è il momento di infornare, lavare i pomodorini, tagliarli a pezzetti e versarli in una pirofila da forno, aggiungere un pizzico di sale, un filo di olio e del basilico spezzettato o tritato. Sistemare su gli involtini con la chiusura rivolta verso il basso, spolverizzare con il pane grattugiato e se vi è avanzata con la mollica di pane profumata. Un filo di olio e infornare nella parte alta del forno a 3/4 circa.
IMG_5421a

 

Cuocere in forno riscaldato a 180°-200°C, ventilato per 10-15 minuti, fino a doratura.

Suggerimenti:

Se non amate il pomodoro fresco, potete sostituirlo con 300 g circa di pomodori pelati tagliati grossolanamente al coltello.

Se non trovate il finocchietto fresco, potete usare altre erbe aromatiche che avete a disposizione: prezzemolo, basilico, origano.

IMG_0555foto 1

 

Buon Appetito!

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di facebook. Clicca “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette e per chiedere qualsiasi chiarimento.

 

Commenti