Ciabatta Italiana

ciabattine-di-pane

Per ottenere un pane che all’interno faccia le “bolle” è fondamentale che l’impasto sia molto morbido e per ottenere una crosta croccante dovete ricordare di sistemare nel forno il pentolino con l’acqua.

Preparazione: 15 minuti a mano, 5 minuti con l’impastatrice
Lievitazione: 3 ore 20 minuti
Cottura: 15-20 minuti

Ingredienti per 2 ciabatte
Farina g. 500
Olio extravergine di oliva 2 cucchiai
Sale g. 5 (circa un cucchiaino)
Lievito di birra fresco g. 25
Acqua quanto basta

Procedimento
Raccogliete la farina in una terrina, unite l’olio, il sale, il lievito fresco sciolto in poca acqua tiepida e impastate il tutto unendo inizialmente ml. 180 di acqua a temperatura ambiente. Se usate l’impastatrice versate questi ingredienti direttamente nel bicchiere miscelatore e azionate l’apparecchio. Se impastate a mano lavorate l’impasto per 15 minuti, non di più; durante la lavorazione aggiungete altra acqua, quanto basta per ottenere una consistenza morbida e un aspetto leggermente appiccicoso.
Lasciate l’impasto su un piano infarinato e lontano da correnti d’aria. L’impasto dovrà risultare molto morbido, copritelo quindi con una rete per torte (quelle che si usano per tenere lontane le mosche), ponetevi sopra un grande canovaccio e lasciate riposare 20 minuti. Poi lavorate di nuovo la pasta, quindi dividetela in 2 parti tagliando l’impasto con la lama di un grosso coltello. Senza manipolare troppo l’impasto formate due strisce di pasta, sistematele in una teglia unta di olio, infarinatele, formate delle fossette con il manico di un cucchiaio di legno, coprite di nuovo con un panno e riponete lontano da correnti d’aria e lasciate lievitare 2-3 ore a temperatura ambiente, fino a quando le ciabatte non saranno raddoppiate di volume.
Mettete un pentolino d’acqua sul fondo del forno, accendetelo e portatelo a 180° C. Infornate e cuocete 15-20 minuti. Sfornate quando la superficie apparirà dorata e croccante. Lasciate raffreddare prima di servire.

Commenti