Crèpe con fichi e mandorle

crèpe con fichi e mandorle

Difficoltà: media
Tempo: 1 ora 15 minuti + 30 minuti

Ingredienti per 6-12 persone
Per le crèpe
Uova grandi 2 (3 se medio-piccole)
Farina g. 200
Latte mezzo litro
Burro
Sale

Per la farcia
Fichi maturi g. 700
Amaretti 6
Zucchero 5 cucchiai
Mandorle a lamelle g. 100
Burro g. 20

Procedimento
Per le crèpe: sgusciate in una terrina le uova, unite un pizzico di sale e sbattete con una frusta. Aggiungete la farina, poca per volta, diluendo con il latte versato a filo fino a ottenere un composto abbastanza liquido. Coprite con pellicola per alimenti e lasciate riposare per almeno 30 minuti.
Ungete con pochissimo burro una padella antiaderente di circa cm. 20 di diametro e fatela scaldare, quindi versatevi un mestolino di pastella, muovendo la padella per distribuire il composto. Fate rassodare e dorare leggermente la crèpe a fuoco moderato, voltatela con una paletta e cuocetela dall’altro lato. Trasferitela su un piatto e proseguite impilando le crèpe una sopra l’altra; con queste dosi ne otterrete 12.
Per la farcia: sbucciate e tagliate in quarti i fichi. Sbriciolate gli amaretti e distribuiteli sulle crèpe. Fondete il burro con 2 cucchiai di zucchero in una padella antiaderente, unite i fichi, fateli caramellare e lasciateli intiepidire. Distribuite il composto sulle crèpe, piegatele a metà e sistematele su un piatto da portata. Fate caramellare il rimanente zucchero con poca acqua, versatelo sulle crèpe, cospargetele con le mandorle e servite.

Commenti