Trota salmonata all’arancia

trota salmonata all'arancia

La trota salmonata all’arancia è un piatto di pesce delicato e molto raffinato, da preparare per un occasione speciale, come una cena a due durante San Valentino, oppure un cena formale.
L’originale accostamento tra trota salmonata e arancia è un modo diverso e saporito di cucinare la trota, considerata un pesce non molto raffinato; con questa ricetta però, il risultato sarà una pietanza gustosa e particolare, dall’effetto visivo molto elegante ed accattivante.
Inoltre con il fondo di cottura della trota all’arancia potrete preparare una gustosa salsa di accompagnamento che risulta il tocco in più di un piatto assolutamente da provare!

Difficoltà: bassa
cottura: 30 minuti
Preparazione: 20

Ingredienti
Panna liquida 3-4 cucchiai
Olio extravergine di oliva
Pepe
Prezzemolo tritato 1 cucchiaio
Succo di 1 arancia
Burro g. 15
Trota salmonata 2 da g. 400 l’una

Procedimento
Per preparare la trota salmonata all’arancia iniziate dalla pulizia delle trote: praticate un taglio nel senso della lunghezza del pesce nella parte bassa ed eliminate le viscere, poi lavatela bene sotto l’acqua corrente e asciugatela. Cospargete le carni della trota con il sale e conditela con il prezzemolo tritato e un pezzo di burro. Prendete poi una pirofila e oliatela. Adagiatevi sopra le due trote salmonate ripiene e salatele e pepatele anche all’esterno.
Cuocete in forno le due trote a 180° per circa mezz’ora: durante la cottura dovrete di tanto in tanto muovere la pirofila per staccare il pesce dal fondo (senza però toccarlo) e irrorarlo con il liquido di cottura sprigionato. Cinque minuti prima del termine della cottura, spremete il succo di un’arancia e con esso irrorate le trote. Fate terminare la cottura in forno e una volte pronte sfornate le trote e spostatele su di un piatto da portata.
Raccogliete il fondo di cottura delle trote in un pentolino e unite qualche cucchiaio di panna. Fate ridurre la salsa a fuoco bassissimo per qualche minuto, aggiustate di sale se necessario, e una volta pronta ponetela in una salsiera. Servite la vostra trota salmonata all’arancia insieme alla salsa di accompagnamento!

Se volete rendere la salsa di accompagnamento più densa aggiungete un cucchiaio di farina sciolta in un po’ d’acqua. Potete guarnire il piatto da portata di questa pietanza con un’arancia, privando il frutto della sua buccia e della membrana bianca, e tagliandola a fettine sottili che dividerete ulteriormente a metà e disporrete lungo tutto il margine del piatto. Potete inoltre ricavare dalla buccia del frutto, usando l’apposito attrezzo chiamato rigalimoni o zesteur, dei filamenti molto aromatici e visivamente molto eleganti, da disporre sopra il pesce come ornamento.

Commenti