Whoopie arcobaleno

whoopie arcobaleno

Per Carnevale e non solo: i whoopie arcobaleno conquisteranno grandi e piccini in ogni occasione!
I whoopie arcobaleno sono una versione spiritosa e gioiosa dei morbidi dolcetti americani composti da due dischi di impasto tenuti insieme da una golosa crema.
Per realizzare i whoopie arcobaleno vi serviranno i coloranti alimentari, in gel, liquidi o in polvere: più tonalità darete al vostro impasto e più grande sarà l’effetto dei whoopie arcobaleno sui vostri ospiti!
Noi abbiamo usato della crema pasticcera per farcire i whoopie ma voi potrete usare la crema che preferite: alla fine della ricetta troverete qualche suggerimento.
Una gioia per gli occhi e per il palato: con i whoopie arcobaleno sarà subito festa!

Difficoltà: Bassa
Cottura:10 minuti
Preparazione:60 minuti

Ingredienti per 32 whoopie
Burro temperatura ambiente g. 180
Farina 00 g. 270
Latte ml. 60
Panna ml. 60
Lievito chimico in polvere g. 8
Sale g. 1
Vaniglia estratto g. 5 (oppure i semi di una bacca o 1 bustina di vanillina)
Zucchero semolato g- 120
Uova 1
Coloranti alimentari
Fecola di patate o maizena o farina 00 g. 100

Per la crema pasticcera
Latte ml. 500
Tuorli 6
Maizena o fecola di patate g. 50 (in alternativa farina 00 g. 40)
Vaniglia 1 bacca (o 1 bustina di vanillina)
Zucchero semolato g. 150

Codetta colorata q.b.

Procedimento
Per preparare i whoopie arcobaleno, iniziate preparando l’impasto dei dolcetti: mescolate insieme la panna e l’estratto di vaniglia. In una ciotola di una planetaria, oppure con le fruste di uno sbattitore, montate il burro con lo zucchero, fino ad ottenere un composto liscio. Aggiungete l’uovo, il sale e la panna mescolata alla vaniglia quindi mescolate ancora per amalgamare gli ingredienti. In questa fase, è importante che tutti gli ingredienti abbiano la stessa temperatura, altrimenti il burro diventerà immediatamente grumoso. Se dovesse accadere niente paura: aggiungendo la farina, che è uno stabilizzante, tutto diventerà omogeneo. Setacciate insieme, in una ciotola, la farina, la fecola e il lievito.

Aggiungete le polveri al composto, alternandole al latte e continuate a mescolare: otterrete un composto molto corposo, morbido e compatto. Dividete l’impasto in 4 parti uguali: una parte resterà bianca, le altre tre invece verranno colorate.

Aggiungete qualche goccia di colorante alimentare, nelle tre parti di impasto da colorare: potete scegliere il colore che preferite, noi abbiamo usato giallo, rosso e blu. Iniziate ad aggiungere poco colorante, poi mescolate energicamente e se la colorazione non vi soddisfa, aggiungete dell’altro colorante, fino a che non avrete ottenuto la tonalità desiderata. Trasferite il composto in un sac-à-poche, con bocchetta liscia e, su di una leccarda ricoperta di carta forno, spremete l’impasto per formare dei dischi piuttosto alti, del diametro di 2 cm.

Cuocete i whoopie in forno statico già caldo a 180° per 13-14 minuti (se ventilato 160° per 10-12 minuti). Nel frattempo, preparate la crema pasticcera: riscaldate il latte in un pentolino con la metà di una bacca di vaniglia e i suoi semi; sbattete in una ciotola, con la frusta, il tuorlo e lo zucchero quindi aggiungete la farina. Con una pinza, eliminate la bacca e versate il latte riscaldato sul composto a filo, amalgamando con la frusta. Riportate il composto sul fuoco e mescolate continuamente fino a che la crema non si sarà addensata. Trasferite la crema pasticcera in una ciotola e fatela raffreddare conservandola con un foglio di pellicola a contatto. Sfornate i whoopie lasciateli raffreddare su una gratella.
Quando saranno freddi, trasferite la crema in una sac-à-poche, conservandone un paio di cucchiai. Componete quindi i whoopie arcobaleno: prendete un disco colorato e farcitelo con un ciuffo di crema; prendete un altro disco, dello stesso colore o di un altro, spennellate la superficie con la crema tenuta da parte e ponetelo sul disco farcito, premendo leggermente. Cospargete la superficie spennellata con la crema con le codette colorate, che aderiranno bene. Farcite in questo modo tutti gli altri whoopie fino a terminarli: ecco pronti i vostri whoopie arcobaleno! Potete farcire i whoopie arcobaleno con la crema che preferite: crema pasticcera al cioccolato bianco; crema al burro; crema chantilly; crema pasticcera al cioccolato

Conservate i whoopie arcobaleno, già farciti, in frigorifero per 4-5 giorni. Prima di servirli lasciateli a temperatura ambiente per 30 minuti. Potete anche preparare i whoopie e conservarli fino ad una settimana a temperatura ambiente e poi farcirli all’occorrenza. Si sconsiglia la congelazione.

Se volete rendere i vostri whoopie ancora più arcobaleno, potete colorare anche la farcitura. Basterà mescolare qualche goccia di colorante per ottenere delle morbide, spalmabili, invitanti e, naturalmente, carnevalesche creme pasticcere di tutte le tinte!

Commenti