Tagliatelle mimosa

tagliatelle mimosa

Le tagliatelle mimosa sono delle tagliatelle di pasta fresca all’uovo preparate aggiungendo all’impasto gli spinaci che conferiscono alla pasta il caratteristico colore verde e fanno risaltare il sugo a base di polpettine di pesce. Il sugo si ottiene ricavando delle piccolissime polpette da un composto di merluzzo (o nasello), mollica, parmigiano e un pizzico di zafferano che renderà le polpettine gialle come i fiori della mimosa. Un’idea creativa per una gustosa ricetta da preparare in occasione della Festa della donna.
Difficoltà: Media
Cottura: 10 minuti
Preparazione: 60 minuti + il tempo di riposo della pasta
Dosi per: 4 persone
Per le tagliatelle verdi
Farina 300 gr
Uova medie 3
Spinaci 60 gr
Sale 1 pizzico

per le polpettine
Pane mollica 80 gr
Zafferano 1 bustina
Parmigiano Reggiano grattugiato 50 gr
Sale
Aglio 1 spicchio
Pepe
Uova medio 1
Nasello (o merluzzo) 250 gr

per il condimento
Olio di oliva 2 cucchiai
Aglio 2 spicchi
Panna fresca 250 ml
Brandy ½ bicchierino
Burro 30 gr
Sale
Pepe

Procedimento
Per preparare le tagliatelle seguite la ricetta che trovate nel blog, con le dosi indicate in questa scheda .Quando avrete ottenuto un impasto liscio ed omogeneo, lasciatelo riposare coperto per almeno mezz’ora in luogo fresco. Tirate la sfoglia ed ottenete le tagliatelle (arrotolandola e poi tagliandola a mano, oppure servendovi dell’apposita macchinetta). Nel frattempo, eliminate le eventuali lische contenute nel pesce, tagliatelo a pezzi e tritatelo con le lame di un mixer . Mettetelo in una ciotola, aggiungete lo spicchio di aglio schiacciato, la mollica, il parmigiano, l’uovo, il sale, il pepe (se lo gradite), lo zafferano disciolto in un cucchiaio di acqua e impastate bene. Ottenuto un composto di un colore giallo brillante, formate delle polpettine molto piccole (della grandezza di una biglia di vetro). Mettete in una padella l’olio e il burro e rosolateci due spicchi di aglio che poi eliminerete; unite le polpettine, fatele saltare 2 minuti, poi sfumate con il brandy, unite la panna, aggiustate di sale e di pepe e poi spegnete il fuoco. Cuocetele le tagliatelle in abbondante acqua salata e poi, una volta scolate, unitele in padella assieme al condimento. Fate saltare il tutto per un paio di minuti, poi impiattate suddividendo le polpettine nei vari piatti. Buona festa della donna!!!!

Commenti