Biscuit roulé doppio cioccolato

biscuit roulé doppio cioccolato

Preparazione: 30 minuti
Cottura: 30-40 minuti

Ingredienti per 8-10 porzioni
Per il biscuit roulé
Uova 4
Zucchero g. 80
La scorza grattugiata di ½ arancia
Cacao 2 cucchiai
Lievito per dolci ½ bustina
Farina g. 90
Sale

Per la crema e la decorazione
Pistacchi sgusciati g. 40
Tuorli 2
Zucchero semolato 4 cucchiai
Fecola 1 cucchiaio
Latte dl. 2
Cioccolato fondente g. 100
Zucchero a velo 1 cucchiaio

Procedimento
In una terrina montate i tuorli delle uova (tenete in frigorifero gli albumi) con lo zucchero e la scorza grattugiata dell’arancia fino a ottenere un composto chiaro; amalgamatevi il cacao versandolo attraverso un colino. Montate a neve ben ferma gli albumi con il lievito e un pizzico di sale, poi incorporateli poco alla volta alla crema alternando un cucchiaio di albume montato e un cucchiaio di farina setacciata.
Versate il composto in una grande teglia (30×40) rivestita di carta da forno. Cuocete in forno caldo 240° C per 5 minuti. togliete dal forno, fate scivolare il dolce con la carta da forno sul piano di lavoro, ricoprite immediatamente con la teglia rovente e lasciate raffreddare: il vapore che si forma renderà il biscuit facile da arrotolare.
Preparate la crema: fate leggermente tostare i pistacchi in forno a 170° C, quindi sfregateli eliminando la pellicina. Passateli in un piccolo mixer e macinateli molto finemente (oppure pestateli nel mortaio). In una casseruola sbattete i tuorli con lo zucchero semolato fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Ora incorporate la fecola, diluite con il latte versato a filo e unite i pistacchi. Ponete a cuocere la crema sul fuoco dolce mescolando spesso.
Lasciate sobbollire per 2-3 minuti, quindi spegnete il fuoco. A parte fate fondere a bagnomaria il cioccolato, infine incorporatelo alla crema. Lasciatela raffreddare, spalmatela sul biscuit e arrotolatelo. Decorate a piacere con il restante cioccolato fuso formando alcune linee sulla superficie del dolce oppure cospargetelo semplicemente con zucchero a velo.

Al posto dei pistacchi potete usare g. 50 di mandorle sgusciate e senza pellicina.

Commenti