Profiterole

profiterole

A seconda dei gusti, i profiterole possono essere farciti con gelato alla panna oppure con crema pasticcera.

Preparazione: 1 ora + raffreddamento
Cottura: 30 minuti

Ingredienti per 10-12 porzioni
Per i bignè
Acqua dl. 2
Zucchero 1 cucchiaio
Burro g. 100
Farina g. 150
Uova 4
Sale

Per il ripieno e la copertura
Panna fresca l. 1
Zucchero a velo 1 cucchiaio
Cioccolato fondente g. 300

Procedimento
Mettete in una casseruola l’acqua, lo zucchero, il burro a pezzetti e un pizzico di sale, ponete su fuoco moderato e mescolate con un cucchiaio di legno. Quando il composto prende bollore versate tutta insieme la farina, togliete dal fuoco e rigirate con forza fino a formare una palla. Rimettete sul fuoco e fate asciugare l’impasto fino a quando non si formerà una patina sul fondo della pentola; trasferite in una terrina e lasciate raffreddare.
Dopo incorporate, una alla volta le uova, mettete il composto in una sacca da pasticcere con la bocchetta liscia media e formate circa 30 mucchietti grossi, facendoli cadere su una grande teglia rivestita di carta da forno (teneteli distanziati fra loro). Cuocete in forno caldo non ventilato a 200° C per circa 20 minuti, spegnete il forno, aprite lo sportello e fate asciugare i bignè per 20 minuti; sfornateli e fateli raffreddare del tutto su una gratella per dolci.
Per la copertura, fate fondere a bagnomaria il cioccolato spezzettato insieme a mezzo litro di panna, poi fatelo raffreddare e tenetelo in frigorifero affinché si addensi un po’.
Per il ripieno: forate la parte inferiore dei bignè ormai freddi; montate metà della panna restante con lo zucchero a velo, mettetela nella sacca da pasticcere, quindi farcite i bignè. Amalgamate delicatamente la rimanente panna alla copertura di cioccolato in modo da renderla più soffice.
Passate un bignè alla volta nella terrina con la glassa e sistemateli man mano su un piatto da portata. I profiterole sono pronti. Chi vuole eventualmente decorarli con ghirigori di cioccolato fondente.

Commenti