Suprema di carciofi

suprema di carciofi

Difficoltà: bassa
Tempo: 1 ora e 30 minuti

Ingredienti per 4 persone
Carciofi 4-5
Succo di 1 limone
Uova 3
Grana grattugiato g. 50
Noce moscata
Panna dl. 2
Fontina g. 100
Pasta sfoglia già pronta g. 500
Prosciutto cotto a fette g. 150
Burro
Sale
Pepe

Procedimento
Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più coriacee e le spine; tagliateli a fettine e metteteli a bagno in acqua acidulata con il succo di limone. Fate sciogliere una noce di burro in un ampio tegame, quindi unitevi i carciofi sgocciolati. Fate saltare il tutto per qualche minuto a fuoco vivo, poi abbassate la fiamma, salate, pepate, bagnate con una tazza di acqua calda e coprite. Portate a cottura i carciofi controllando che non si asciughino troppo; spegnete e lasciate raffreddare.
Sbattete 2 uova e incorporatevi il grana, un pizzico di noce moscata, la panna, la fontina a dadini e i carciofi freddi; aggiustate di sale e di pepe.
Suddividete la pasta in due porzioni, una più grande dell’altra, e tirate la sfoglia formando due dischi. Con quello più grande foderate fondo e pareti di una tortiera rivestita con carta da forno. Distribuite sulla pasta le fette di prosciutto, poi la farcia di carciofi. Coprite con il secondo disco di pasta, sigillando i bordi. Bucherellate la superficie con una forchetta e spennellatela con l’uovo rimasto, leggermente sbattuto. Fate cuocere in forno già caldo a 180° C per 50 minuti. sfornate, lasciate riposare per 5 minuti, poi servite.

Commenti