alice lifestyle leonardo marcopolo
gnocchi castrato

Il piatto della domenica: Gnocchi con sugo di castrato

Il piatto della domenica, oggi, sono gli gnocchi di patate con il sugo di castrato.

Allora: per gli gnocchi abbiamo bisogno di:

1 kg di patate,

farina quanto basta (circa 300 g)

sale

facoltativo: 1 uovo per legare

per il sugo:

un pezzo magro di carne di castrato da 300 g

pomodori pelati 500 g

1 spicchio d’aglio

50 g di pecorino pecorino

1 rametto di timo

olio extravergine d’oliva

Per prima cosa preparare il sugo.

Tagliate a cubetti di un centimetro la carne e fatela stufare in padella con olio e aglio schiacciato che potrete poi togliere. A metà cottura aggiungere i pomodori pelati, poi aggiustare di sale. Lasciar cuocere per almeno un’oretta a fuoco dolce e al termine aggiungere il timo. Nel frattempo preparare gli gnocchi nel modo classico amalgamando le patate bollite schiacciate con la farina. se volete potete aggiungere un uovo, serve per legare (io a volte lo utilizzo). Formare gli gnocchetti e cuocerli, appena vengono a galla scolarli direttamente nel sugo e condire nel piatto con una generosa manciata di pecorino grattugiato.

Sono ottimi quelli della trattoria la Fontana di Rocca Sinibalda, vera cucina del territorio.

Commenti