alice lifestyle leonardo marcopolo
delizia-al-limone

Delizia al limone amalfitana

Ecco la squisitissima e ormai altrettanto nota Delizia al limone,delicata e ricca dell’aroma del limone divenuta simbolo e motivo di orgoglio della costiera amalfitana,ho cercato di attenermi quanto più possibile alla ricetta originale dopo svariate ricerche,per darvi modo di realizzare il dolce in tutta la sua originale tradizione . Provate a prepararlo e ne rimarrete incantati !!

Ingredienti per una delizia di diametro cm 26 Per il  pan di spagna       4 uova – gr 100 di  zucchero se in polvere meglio , gr 50  di farina “00″  fine per dolci – gr 50 di fecola di patate – 1 buccia di limone grattugiata (possibilmente non trattata  ) – vainiglia – (ricordo che il pan di spagna non richiede il lievito )Per la crema di limone :    5 tuorli – gr 100 di zucchero – gr 100di succo di limone- gr 100 di burro – 1 bacca di vainiglia – ( consiglio : se riuscite a reperirla, potete sostituire la crema di limone  con gr 100 di pasta al limone in vasetto,da acquistare nei negozi  forniture per pasticceria )     Per farcitura :gr 400 di crema pasticciera (di cui ne useremo circa 300gr  ) -gr 100 di panna montata (precedentemente messa in frigo ad aromatizzare con bucce di limone prima di montarla ) – gr 100 di crema di limone (o pasta di limone ).    Per la copertura : la rimanente  crema pasticciera della farcitura (circa gr 100 ) più gr 300 di panna montata (sempre armatizzata con bucce di limone ) più qualche goccia di panna liquida per renderla più fluida ,questa è la versione originale che prevede una copertura morbida ,in tal caso sarà complicato decorarla con sacco a poche,io non ho aggiunto il latte perchè avevo esigenza di decorarla .

Per la bagna : gr 100 di acqua  . gr 100 di zucchero – gr20o di liquore limoncello – buccia di limone .

Procedimento : Per il pan di spagna :Mettiamo in una terrina i tuorli e lo zucchero in polvere e lavoriamo benissimo, quasi una decina di minuti  (  con l’aiuto di fruste elettriche va bene ) fino a quando il composto risulta spumoso e leggero .A parte montiamo gli albumi a neve fermissima e uniamoli ai tuorli incorporandoli poco a poco  con mano leggera con un movimento dal basso verso l’alto ,poi sul tutto versiamo a pioggia la farina setacciandola avendo cura di rendere il composto omogeneo mescolando bene con una spatola ,uniamo anche la vaniglia e il limone grattugiato .Disponiamo in una teglia di alluminio bene imburrata ed infarinata .Inforniamo a forno preriscaldato a 180° statico per circa 30′ a seconda del forno .Fate la prova stecchino aprendo il forno non prima che siano trascorsi 25/ 30′ altrimenti sgonfierà.Prepariamo la crema al limone ,se non avete la pasta di limone la prepariamo così : Facciamo bollire gr 100 di succo di limone,la buccia , con lo zucchero ,lo versiamo sui tuorli di uovo rimestando con una frusta velocemente e facendo cuocerli non superando i 80° circa mescolando rapprende togliamo dal fuoco e aggiungiamo il burro sempre mescolando ,facciamo raffreddare .Ora da parte prepariamo la farcitura con 3 tuorli   ,gr 40 di amido di mais,buccia di limone ,gr 150 di zucchero e gr 400 di latte una crema pasticciera alla quale aggiungiamo gr 100 di panna montata e gr 100 di crema al limone (o pasta di limone ) .Bagniamo i dischi di pan di spagna in modo generoso con uno sciroppo freddo , preparato mettendo a bollire le quantità descritte negli ingredienti,farciamo la delizia disponendo uno strato consistente di crema al  limone e panna copriamo con l’altro disco e stendiamo su la crema /farcia rimasta alla quale avremo aggiunto altra panna montata .Decorate con una fettina di limone .

 

Commenti