alice lifestyle leonardo marcopolo

Scopa golosa

Per Halloween e l’Epifania una simpatica e golosa scopa composta da un rotolo di pasta biscotto bicolore (girella) e frange di pasta frolla alla cannella,il tutto trattenuto da uno squisito  laccio di liquirizia .

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui  Magie ai fornelli  e spuntando  le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ”  non perderai alcuna novità !

Ingredienti: Un rotolo girella intero per realizzare il manico (oppure dei tronchetti comperati se non volete preparare la girella ) – gr 500 di pasta frolla alla cannella per realizzare la parte inferiore della scopa – 1 laccio di liquirizia o delle girelle di liquirizia da srotolare

 

Per la girella: gr.90 di farina 00 – gr 100 zucchero – 5 uova – gr 30 di cacao – Rum 1 bicchierino 1barattolo di ciocccolato spalmabile alle nocciole

 

Esecuzione girella:Montiamo ,bene e a lungo ,a spuma i tuorli con lo zucchero,a parte montiamo anche gli albumi a neve ferma e andiamo ad aggiungerli un po’ per volta e rimestando delicatamente li incorporiamo ai tuorli con movimenti dal basso verso l’alto ,adesso versiamo la farina setacciata a pioggia sempre mescolando . Dividiamo il composto ottenuto a metà in due ciotole e in una di esse incorporiamo il cacao sempre setacciandolo a pioggia .Prendiamo una placca , foderiamola con carta forno e stendiamo il composto  chiaro in uno spessore di non più di mezzo cm con l’aiuto di una spatola ; delicatamente sovrapponiamovi il composto scuro ripetendo l’operazione con la spatola Metttiamo il tutto in forno preriscaldato a 180° per circa 10 minuti ,bisogna controllarlo costantemente (senza aprire il forno ! ) cuoce in fretta. Appena sfornato lo capovolgiamo su un telo e lo bagnamo spennellandolo velocemente con uno sciroppo composto dalla  bagna  di rum spalmiamolo con la crema di cioccolato alle nocciole e lo arrotoliamo aiutandoci con il telo stesso .Se lo si desidera si può anche ricoprirla con del cioccolato di copertura .

 

Per la pasta frolla: gr500 di farina – gr 200 di burro – 2 uova – gr 150 di zucchero – cannella in polvere 1 cucchiaio

 

Esecuzione pasta frolla: fate ” la fontana “con la farina e mettete al centro il resto degli ingredienti ,impastate velocemente e poco con la punta delle dita ,l’impasto deve risultare omogeneo ma deve essere avorato poco e non deve prendere calore.Riporlo in frigo per un’ora avvolto in pellicola .Consiglio :Per stenderla mettetela tra due fogli di carta forno e procedete a lavorare con  il mattarello .

 

 

i pezzi da assemblare,il rotolo di girella e le frange di pasta frolla alla cannella
il laccio di liquirizia trattiene le frange

 

 

Commenti